Lorenzo Donati in giuria a Bali e Tokyo

Dopo la nomina a docente di direzione di coro del Conservatorio di Venezia e i concerti per il Ravenna Festival e l'Accademia Chigiana di Siena, altre importanti affermazioni per il direttore aretino

Lorenzo Donati

Bali (Indonesia), lunedì 25 luglio, il Maestro Lorenzo Donati, direttore dell’Insieme Vocale Vox Cordis e di UT, nonché coordinatore delle attività dell’Accademia Corale Italiana, dopo la nomina a docente di direzione di coro e composizione corale del prestigioso Conservatorio B. Marcello di Venezia, prosegue un 2022 colmo di appuntamenti musicali con un doppio impegno in Asia. Dal 24 al 28 luglio sarà infatti protagonista come Giurato e Docente all’11° Concorso Internazionale Corale di Bali e dal 28 luglio al 2 agosto sarà in Giuria a Tokyo per il Concorso Corale Internazionale.

Un anno intenso di attività per Lorenzo Donati che dopo la chiusura della collaborazione con la Fondazione Guido d’Arezzo ha creato l’Accademia Corale Italiana, progetto che accoglie e forma in varie parti d’Italia giovani direttori e compositori. Un 2022 che lo ha già visto protagonista in Francia e in Israele, ma che ha visto anche la conferma delle tante iniziative corali realizzate ad Arezzo con l’associazione Insieme Vocale Vox Cordis e a livello italiano con UT.

“L’anno si era aperto con la brutta sorpresa dell’esclusione del mio nome nella rosa dei possibili direttori della Fondazione Guido d’Arezzo”, dichiara Lorenzo Donati, “scelta che ancora fatico a comprendere, ma durante l’anno tante iniziative e inviti internazionali hanno ridato slancio alla mia attività. Anni fa quando non ottenni il posto a docente del Liceo musicale Petrarca ci rimasi male, ma poi arrivò la nomina a Trento in Conservatorio, ora un 2022 che partiva con la fine della ventennale collaborazione con la Fondazione Guido d’Arezzo si rivela comunque colmo di opportunità a livello internazionale.”

Donati dopo gli inviti nelle giurie di Bali e Tokyo sarà impegnato anche nelle Filippine come giurato del concorso Internazionale di Composizione, per poi proporre altri concerti tra agosto e novembre ad Arezzo con l’Insieme Vocale Vox Cordis e l’Accademia Corale Italiana per i progetti che celebreranno i 25 anni di attività del coro aretino.