Manifestazione all’ITIS di Fronte del Dissenso, Cirignoni: “Artini chieda scusa ai professori”

Questa mattina, di fronte all’ITIS Galileo Galilei di Arezzo, si è svolta una manifestazione di dissenso verso le parole che Alessandro Artini, preside dell’istituto, ha recentemente usato per descrivere i professori non vaccinati: paragonati ad evasori fiscali o a chi compie abusi edilizi.

La manifestazione è stata organizzata da Fronte del Dissenso, e vi hanno preso parte più o meno un centinaio di persone. Con bandiere del tricolore, cartelli e canzoni, hanno condannato con forza le parole del preside, e lanciato un messaggio di solidarietà nei confronti dei docenti che si sono sentiti discriminati. L’invito, fatto anche e soprattutto pensando ai giovani, è stato quello di non arrendersi, non avere paura, e restare uniti.

ArezzoWeb Informa ha potuto intervistare Gianluca Cirignoni e Massimiliano Napoli, del Fronte del Dissenso. Ai microfoni del giornale, Cirignoni ha chiesto che il preside Artini chieda pubblicamente scusa ai docenti per le parole usate.

INTERVISTE SU YOUTUBE