Podismo: domenica 30 ottobre torna ad Arezzo “la Carica dei Mille”

Etruria Marathon: un grande evento ludico-sportivo domenica 8 settembre

La carica dei mille. Tanti saranno, forse anche qualcuno in più, i partenti alla Maratonina di Arezzo di domenica prossima giunta alla 23esima edizione. Già 850  iscritti alla competitiva, altri prenderanno parte alla camminata, L’organizzazione è dell’Unione Polisportiva Policiano, con il patrocinio del Comune di Arezzo  Regione Toscana, Provincia di Arezzo, Fidal e Coni. La presentazione dell’evento si è svolta in Comune alla presenza degli organizzatori Fabio e Moreno Sinatti, dell’assessore allo sport Federico Scapecchi, del delegato provinciale del Coni Alberto Melis, del comandante della Polizia Municipale Aldo Poponcini, del vice Milloni, del preside dell’Itis Luca Decembri, del rappresentante de La Racchetta Sisi, provengono principalmente dal continente africano.

Domenica 30 ottobre il podismo torna in città dalle ore 9 alle ore 12 con i bambini e giovani delle scuole, atleti competitivi, non competitivi giovani e adulti che si confronteranno su varie distanze, dalla km 3 alla km 10 per poi arrivare alla km 21,097 per i top runner. Oltre alla gara Internazionale, vi sarà anche il Campionato Italiano Medici in cui verrà posto in palio il Trofeo Memorial Tommaso Amato alla 1^ provincia con il maggior numero di medici.

Dopo 2 anni di assenza ritorna anche “Il Cuore in Corsa” camminata/corsa non competitiva di 3 km e 10 km per le scuole aretine ideato 10 anni fa con l’istituto tecnico industriale “ITIS Galilei “ per raccogliere fondi ed acquistare Defibrillatori per le scuole, anche in questo caso verrà posto in palio il trofeo a ricordo di Paolo Veraldi. Venerdì 28 e  sabato 29 ottobre in piazza San Iacopo verrà allestito il villaggio Sport & Salute che affronterà temi riguardanti ambiente, alimentazione, energia, allenamento oltre all’esibizione di atleti  della Ginnastica Francesco Petrarca. Previste gare di velocità per bambini dai 6 ai 12 anni in corso Italia.

Nella gara più attesa,  la Maratonina di 21,097 Km, partenza alle ore 9,30, circuito cittadino con partenza da ia Crispi e arrivo in via Roma, tra i più attesi il keniano Nyakundi con un personale di 1h00′ 39″9” ottenuto a metà settembre a Trieste, Kalale 1h01’03” (vincitore di una Scalata al Castello e di una Maratonina) in campo femminile la keniana Lucy Muli con un personale di 1h09’38″” vincitrice per 2 anni consecutivi della Scalata al Castello, la britannica Ockenden seconda lo scorso anno, l’etiope Tegegn. Tra gli italiani  i più attesi Stefano Massimi vincitore della Mezza Maratona di Foligno di domenica scorsa e Silvia Tamburi.