Prime gare stagionali e prime medaglie per l’Alga Atletica Arezzo

Il nuovo anno di gare si è aperto al meeting “Città di Pietrasanta” con i podi di Anna Visibelli e Lorenza De Silva

Federico Rubechini

Prime gare stagionali e prime medaglie per l’Alga Atletica Arezzo. Il mese di settembre segna la ripartenza delle manifestazioni di atletica leggera dopo la pausa estiva e gli atleti della società aretina sono subito tornati in pista con l’obiettivo di prepararsi ai campionati regionali e nazionali in programma nelle prossime settimane. In quest’ottica, il bilancio delle prime prove è particolarmente positivo con quattro ori, due argenti e un bronzo in diverse specialità di velocità e salti che certificano la bontà della preparazione condotta nelle varie categorie allo stadio di atletica “Tenti”.

Una positiva occasione di confronto tra atleti di più società toscane è stata fornita dal primo meeting “Città di Pietrasanta” che è stato organizzato per festeggiare l’inaugurazione della nuova pista dello stadio di Pietrasanta (Lu). Il piazzamento più prestigioso porta la firma di Anna Visibelli del 1993 che ha trionfato nel salto in lungo con 5.58 metri, poi ha ben figurato anche Lorenza De Silva del 2007 che ha ottenuto il secondo posto negli 80 piani della categoria Cadette con 10.87 secondi e ha così legittimato la convocazione nella rappresentativa toscana per i Campionati Italiani Cadetti in programma nella trentina Cles.

Anna Visibelli, Pietrasanta

Una trasferta fino alla reggiana Correggio è stata invece vissuta da Federico Rubechini del 2004 e da Luca Asprella Libonati del 2005 che si sono messi alla prova nella categoria Uomini del salto in alto al meeting regionale su pista “Tania Galeotti”, centrando ottimi risultati: il primo ha vinto la gara con 1.90 metri, mentre il secondo ha chiuso al terzo posto con 1.80 metri.

Tre ulteriori medaglie sono infine giunte dal trofeo “Crotti-Ruggeri” di Modena dove è emerso Riccardo Cincinelli del 2005 con l’oro nei 110 ostacoli tra gli Allievi con il record personale di 14.67 secondi, poi sono arrivati un argento con Danyella Brunelli nei 400 ostacoli tra le Donne con l’ottimo tempo di 1:04.18 minuti e un altro oro con Rubechini nel salto in alto con 1.83 metri. Quest’ultimo meeting ha visto scendere in pista anche Giada Cicerone, Chiara Cosi e Lorenzo Fazzi che si sono misurati nella velocità, oltre a Libonati nel salto in alto.

Per l’Alga Atletica Arezzo inizierà ora un periodo particolarmente ricco di impegni tra la ripresa dei corsi e il calendario di gare. Queste settimane, infatti, sono scandite dalla ripartenza della scuola di atletica leggera per tutte le fasce d’età a partire dai Pulcini del 2018-2019, con l’entusiasmo e i sorrisi di tanti nuovi bambini che stanno muovendo i loro primi passi con un’attività di avviamento allo sport e di miglioramento delle abilità motorie in cui le diverse discipline sono proposte in un contesto ludico tra tanti giochi, esercizi e percorsi.

A livello agonistico, invece, sabato 10 settembre è in programma la Coppa Toscana Ragazzi a Grosseto che riunirà gli atleti del 2009-2010 di società aretine, senesi e grossetane, andando a anticipare le due più importanti manifestazioni autunnali: i Campionati Toscani Ragazzi e la finale regionale del Trofeo Ragazzi riservata alle rappresentative provinciali.

I Cadetti del 2007-2008 romperanno invece il ghiaccio il fine settimana successivo con i Campionati Toscani che termineranno con l’assegnazione dei titoli regionali, mentre sabato 24 e domenica 25 settembre sarà la volta della finale nazionale dei Campionati di Società degli Allievi del 2005-2006 ad Abbadia San Salvatore: la squadra dell’Alga Atletica Arezzo è rientrata tra le migliori della penisola capaci di centrare la qualificazione e potrà dunque competere per i titoli italiani.

Lorenza De Silva, Pietrasanta