Quale scuola scegliere: l’open day a InformaGiovani

L’assessore Federico Scapecchi: “il futuro passa anche da qui. Un lavoro informativo ma anche di inclusione sociale”

Federico Scapecchi
Federico Scapecchi

Si avvicina con la fine di gennaio il tempo di una scelta fondamentale, quella inerente la scuola da frequentare, e l’assessorato alle politiche giovanili e InformaGiovani non si fanno trovare… impreparati. Sabato 17 dicembre dalle 15 alle 18 si svolgerà infatti nel locali dell’oramai storico punto informativo di piazza Sant’Agostino l’open day “Orienta scuola 2022. Tempo di scelta, tra dubbi e voglia di futuro”.

Si tratta della tradizionale giornata durante la quale, ogni anno, InformaGiovani offre supporto a studenti, studentesse e famiglie in merito al tema in questione: quale scuola superiore è la più adatta a ciascuno. E attenzione, chi non ci sarà, potrà sempre rivolgersi al servizio: un appuntamento per un orientamento personalizzato sull’indirizzo di studio potrà essere preso telefonando allo 0575 377568, all’800013156 oppure scrivendo a [email protected] (orario di apertura: dal lunedì al sabato dalle 11 alle 13 e dalle 14 alle 18).

“L’open day di InformaGiovani – sottolinea l’assessore Federico Scapecchi – è l’unica occasione per avere i referenti di tutte le scuole della nello stesso luogo e pomeriggio. Si tratta di un appuntamento in cui rilevano aspetti didattici e informativi tuttavia, siccome stiamo parlando di scuola e di futuro, non possiamo sottacere le implicazioni sociali che tale scelta ha sui ragazzi in procinto di affondarla. Dunque, con InformaGiovani facciamo anche un lavoro di inclusione, perché se i giovani attivi sono una ricchezza, esiste anche una fascia delle nuove generazioni composta da chi abbandona gli studi e da chi lo fa e poi non lavora e non frequenta corsi di formazione. Se anche soltanto uno degli ‘incerti’ fosse distolto dal suo intento di lasciare il percorso scolastico, l’appuntamento di dicembre avrebbe conseguito un obiettivo importantissimo”.