San Valentino, Coldiretti: al Mercato Coperto di Campagna Amica innamorati del gusto con i Cuochi contadini

La festa di San Valentino diventa quest’anno il simbolo di un primo ritorno alla normalità, che gli agricoltori ed i vivaisti festeggiano con le iniziative nei mercati di Campagna Amica.

Marco Masala_Veronica Massa
Marco Masala_Veronica Massa

AREZZO. Circa 4 aretini su 10 che fanno regali per San Valentino scelgono di donare piante e fiori stando alle stime dell’indagine di Coldiretti.

“E’ importante prediligere sempre il Made in Italy e le produzioni locali – afferma Raffaello Betti, Direttore di Coldiretti Arezzo – optando per l’acquisto di fiori tricolori, direttamente dai nostri produttori o da punti vendita che ne garantiscano l’origine, per sostenere le imprese, l’occupazione e il territorio”.

Con la discesa dei contagi e lo stop alle mascherine all’aperto, la festa di San Valentino diventa quest’anno il simbolo di un primo ritorno alla normalità che gli agricoltori ed i vivaisti festeggiano con le iniziative nei mercati di Campagna Amica per promuovere l’accesso ai mercati degli agricoltori. Un incentivo anche per le aziende florovivaistiche del territorio.

Durante la mattinata di sabato 12 febbraio al Mercato Coperto di Campagna Amica in Via Mincio 3, in preparazione della festa degli innamorati i Cuochi contadini di Campagna Amica proporranno dei piatti utilizzando prodotti biologici e a km 0.

A partire dalle ore 10:30 si terranno i cooking show condotti dalla coppia di Cuochi contadini Veronica Massa e Marco Masala dell’Agriturismo Podere Violino di Sansepolcro che delizieranno tutti con crespelle alle rape rosse e rose di mele.

“Grazie all’esperienza ed alla creatività – spiega il Direttore Betti – i Cuochi contadini offriranno ai clienti del Mercato Coperto di Campagna Amica preziosi e sani suggerimenti e sempre nel rispetto della tradizione per valorizzare al meglio i prodotti locali e di stagione all’interno di ricette gustose e dedicate proprio alla festa degli innamorati”.
Maggiori informazioni sulla pagina Facebook di Coldiretti Arezzo o su www.arezzo.coldiretti.it.