Società Storica Aretina: confermato Luca Berti nella carica di Presidente per il triennio 2022-2024

Alla luce dei risultati delle elezioni, nelle quali Berti ebbe un elevato numero di preferenze, la conferma è apparsa del tutto scontata.

AREZZO. Il consiglio direttivo della Società storica aretina, uscito dalle elezioni dello scorso mese di dicembre, si è insediato confermando Luca Berti nella carica di presidente anche per il triennio 2022-2024. Alla luce dei risultati delle elezioni, nelle quali Berti ebbe un elevato numero di preferenze, la conferma è apparsa del tutto scontata.

Conferma anche per Simone De Fraja nella carica di vicepresidente. Nell’incarico di segretario, invece, Mauro Bassi subentra a Giovanni Bianchini. Completano l’organigramma del sodalizio, con sede nella ex palestra Inadel di via Leone Leoni, Giulio Bigozzi, tesoriere, e Michele Loffredo, bibliotecario. Del consiglio direttivo dell’associazione fanno inoltre parte Luigi Armandi, Franco Cristelli, Pierluigi Licciardello e Claudio Santori.

Dopo la pausa legata alle festività di fine anno, a breve riprenderanno all’auditorium Ducci le attività culturali con la presentazione di diversi libri di storia locale e un nuovo ciclo di conferenze sui vescovi aretini.