GP Misano: Honda Italia fa scendere in pista nove giovani talenti

76

ROMA – Sarà un appuntamento indimenticabile quello di Sabato 5 Settembre 2009 per i 24 piloti dell’Honda Italia Racing Project (HIRP) e per i nove piloti del San Carlo Junior Team. In questa data è prevista infatti la visita formativa presso il circuito di Misano, in occasione delle prove ufficiali del GP San Marino.

In particolare, proprio a sottolineare l’importanza di questo progetto di crescita dei giovani italiani che Honda Italia promuove da ben tre anni, la Dorna (società organizzatrice del MotoMondiale) ha deciso quest’anno di inserire addirittura un Parade Lap dei nove piloti del San Carlo Junior Team nel programma ufficiale del GP San Marino ! Pertanto, sabato pomeriggio i ragazzi guideranno la propria Honda HRC NSF100 (una vera e propria moto da corsa di ridotte dimensioni) sul tracciato adriatico del MotoMondiale, con due istruttori d’eccezione: il sanmarinese Alex De Angelis e lo spagnolo Toni Elias sulle proprie RC212V – ovvero proprio le moto del Team San Carlo Gresini con le quali parteciperanno l’indomani al GP !

La giornata formativa in pista sarà comunque intensa per tutti i 33 giovani italiani, in quanto nella mattinata di Sabato 5 sono previste le visite guidate nei box della HRC e del Team San Carlo Honda Gresini per imparare alcuni dei mille segreti del MotoMondiale. Successivamente (verso le 16.15, come recita il Programma Ufficiale), i 9 ragazzi potranno coronare il proprio sogno di guidare sulla pista di Misano sulle proprie Honda HRC NSF100 ! Il ricco programma della giornata si concluderà con una meritata visita alle aree hospitality dell’HRC e del Team Gresini.

Honda Italia ringrazia la Dorna in quanto permetterà, in deroga al regolamento, di far continuare il percorso formativo dei giovani talenti italiani (in un giro a bassa andatura) con la collaborazione di due piloti appena reduci dalle prove ufficiali.

Presentato proprio nel 2007 al GP d’Italia del Mugello e frutto della stretta collaborazione tra Honda Italia, HRC, una squadra di riferimento del MotoMondiale come il Team San Carlo Honda Gresini e con la collaborazione attiva della Federazione Motociclistica Italiana, l'HIRP rappresenta infatti l'innovativo programma di formazione ed allenamento che si dedica a far crescere la “nuova leva” di piloti italiani di velocità di alto livello.

Divertimento, competizione leale, sicurezza e funzione didattica dello sport sono i valori che Honda Italia intende trasmettere ai giovani appassionati dello sport motociclistico. La visita ai box ed nel paddock della MotoGP è quindi un ulteriore momento di crescita, e “guidare l’NSF100 in un “vero” circuito del MotoMondiale permetterà a questi ragazzi di scoprire la differente percezione delle dimensioni che si nota in un tracciato di livello mondiale, situazione cui non sono ancora abituati” spiega Antonio Vitillo, Direttore Sportivo dell’HIRP.