Piano strutturale, il sito del Comune

Il Comune di Arezzo mette da oggi un nuovo servizio a disposizione dei cittadini: il sito Web del Piano Strutturale. Grazie a questa nuova opportunità – presentata oggi dall'assessore all'Urbanistica Francesco Chianini – sarà possibile ottenere in modo semplice e rapido informazioni sul procedimento di definizione ed approvazione dello strumento urbanistico per eccellenza, con il quale l'Amministrazione Comunale governerà gli interventi sul territorio dei prossimi decenni.

Il sito Web, consultabile all'indirizzo del Comune: http://www.comune.arezzo.it/ realizzato da LdP Progetti Gis, è stato costruito sulla base degli standard del World Wide Web Consortium (W3C) allo scopo di garantire l'accessibilità anche a coloro che hanno difficoltà visive o motorie, oppure difficoltà nella visualizzazione dei contenuti (modem lenti, schermi antiquati, ecc.)

Attraverso un'interfaccia molto sobria e di immediato utilizzo si accede alle principali sezioni del sito: le linee guida del Piano, il quadro conoscitivo, i lavori dell'ufficio di Piano e la parte cartografica. Quest' ultima parte del sito, che sarà resa disponibile solo una volta adottato il Piano Strutturale, diverrà il nucleo centrale del nuovo Sistema Informativo Territoriale (SIT) del Comune di Arezzo.
Le operazioni fondamentali possibili via internet saranno le seguenti:
– consultare tutte le carte e le norme del Piano Strutturale (e poi del Regolamento Urbanistico e degli altri strumenti urbanistici vigenti) direttamente da casa o dal proprio ufficio, utilizzando lo stesso browser internet, interagendo con i vari strati informativi delle diverse cartografie.
interrogare – a titolo di esempio – la carta di Piano ed ottenere in tempo reale, per ogni singola area richiesta, tutte le informazioni relative alle specifiche norme e vincoli operanti in quel determinato contesto.
Nella fase iniziale, si potrà consultare il testo integrale delle linee guida del Piano, cioè il documento che descrive gli obiettivi generali e le azioni specifiche necessarie al loro raggiungimento. La lettura del testo consentirà di comprendere le strategie generali che stanno alla base del nuovo strumento urbanistico e di valutare successivamente la loro effettiva traduzione nei documenti ufficiali del Piano.
Assieme alle linee guida sarà possibile consultare, in formato ipertestuale, anche il quadro conoscitivo: un insieme ragionato e sistematizzato di indagini e ricerche che fanno parte integrante del Piano Strutturale.
Nella sezione dell'iter procedurale saranno infine disponibili l'elenco ragionato degli incontri e delle notizie, che saranno costantemente aggiornati e consentiranno ai cittadini di seguire il percorso di definizione ed approvazione del nuovo strumento urbanistico della città.

Articlolo scritto da: Andrea Mercanti