Alberti aderisce al gruppo misto

Il consigliere comunale Pietro Alberti ha deciso di dimettersi dal gruppo consiliare di Alleanza Nazionale, aderendo al gruppo misto.

?Vorrei precisare ? ha spiegato Alberti ? che il mio gesto, e credo anche quello dei miei colleghi Cittadini e Banchetti, è una dimostrazione d?affetto nei confronti del partito che mi ha dato la possibilità di essere eletto e di sedere sui banchi del Consiglio Comunale. Ritengo indispensabile chiarire al più presto la nostra posizione, anche perché abbiamo ben presente, al fine di rappresentare degnamente gli elettori che ci hanno votato, la necessità di muoverci nell?ambito di un?attività coordinata e gestita da un partito che non vogliamo cessare di rappresentare. I dissidi che nei mesi scorsi hanno provocato frizioni e frazioni devono a tutti i costi essere superati e mi auguro che gli ostacoli rappresentati dalla difficoltà di comunicazione possano finalmente essere rimossi.
Per quanto mi riguarda, mi metto a disposizione dei vertici provinciali e regionali del partito, coi quali intendo avere un incontro chiarificatore in grado di dare impulso ad un proficuo lavoro politico per tutelare gli interessi della città e per fare sempre più grande Alleanza Nazionale.
Tutto questo, precisando che la mia posizione non è ostile al partito né, soprattutto, mette in dubbio l?attività di totale sostegno all?amministrazione Lucherini?.

Articlolo scritto da: Comune di Arezzo