Presentato il progetto ‘Casa Insieme’

L?assessore Giuseppe Matteucci ha illustrato stamani i dettagli del progetto ?casa insieme?, messo a punto dal Comune di Arezzo e rivolto a persone sopra i 65 anni. Si tratta di un servizio sperimentale che consiste nell?inserimento degli anziani in due appartamenti, da quattro posti ciascuno, arredati e organizzati per ricreare un ambiente familiare, in alternativa alla classica casa di riposo. Gli otto posti sono a disposizione di anziani autosufficienti o al limite dell?autosufficienza che per periodi più o meno lunghi si trovano in condizioni di solitudine. Gli alloggi si trovano in via Romana, sono ben inseriti nel tessuto cittadino, collegati a tutti i servizi pubblici più importanti e gestiti con personale qualificato dall?associazione Agorà.

?La bontà di questo progetto ? ha spiegato l?assessore Matteucci ? sta nella sua forte connotazione domestica, che consente di riproporre tempi e modi di vita familiari, lontani dal clima delle strutture vere e proprie per anziani. Questo ci permette di favorire il benessere delle persone tramite forme di socializzazione che rispettano il vissuto degli anziani e le loro abitudini?.

Le domande per usufruire del servizio dovranno essere presentate ai vari presidi sociosanitari, che vaglieranno i requisiti dei richiedenti. In caso di necessità, il Comune provvederà a pagare in tutto o in parte le quote di adesione.

Articlolo scritto da: Comune di Arezzo