Fiat Auto e Chery annunciano una cooperazione

TORINO – Fiat Auto e Chery Automobiles hanno annunciato la firma di un Memorandum d’Intesa, in base al quale Chery Automobiles fornirà motori benzina da 1.6 e 1.8 litri da montare su vetture Fiat prodotte in Cina e al di fuori del mercato cinese. Le due società stimano una fornitura annua di oltre 100.000 motori e prevedono di firmare l’accordo definitivo prima della fine dell’anno.
Sergio Marchionne, Amministratore Delegato di Fiat e Fiat Auto, ha dichiarato: “L’accordo con Chery ci darà l’opportunità di incrementare ulteriormente la produttività della nostra gamma prodotto sui mercati internazionali. Chery è un’azienda giovane e moderna con una solida esperienza tecnica e sono lieto di questa ulteriore tappa nella nostra strategia di alleanze mirate. Nel rapporto con Chery vediamo il potenziale per una più ampia collaborazione nell’area motori e cambi e successivamente anche in altri ambiti automotive”.
Yin Tongyao, Presidente e Direttore Generale di Chery Automobiles, ha detto: “Fiat è una società di fama mondiale con una lunga storia. La cooperazione tra Chery e Fiat Auto è segno della fiducia che Fiat ha in Chery, e rappresenta al tempo stesso un passo molto importante per Chery. Le prospettive per la nostra cooperazione sono molto incoraggianti.”

Notizie su Chery
Chery Automobiles Co,.Ltd. è stata fondata nel 1997 nella città di Wuhu, nella provincia cinese di Anhui, ed è specializzata nella produzione di autovetture e componenti automobilistici. Chery ha sviluppato gamme prodotto complete e i progetti del suo centro di ricerche e sviluppo hanno permesso lo sviluppo e la produzione di veicoli, motori, scatole cambio e altri importanti componenti. L’attuale capacità produttiva annua è pari a 400.000 veicoli completi e 300.000 scatole cambi. Nel 2005 Chery ha venduto 189.100 vetture, con un incremento dei volumi pari al 118% e ha esportato 18.000 vetture sui mercati esteri, ponendosi al primo posto come esportatore di vetture prodotte sul mercato interno. Il 31 ottobre 2005 è stata lanciata sul mercato la nuova generazione di motori serie ACTECO, che risultano allineati alla migliore tecnologia europea. Questo lancio sancisce la prima generazione di motori con marchio cinese. Chery produce diverse tipologie di motori di alta qualità che vanno da 0.8 l a 4.0 l-8 valvole. La produzione comprende motori in linea e motori a V, sia benzina sia diesel. L’attuale capacità produttiva è di 400.000 unità all’anno.