In classifica l’Eutelia si conferma al terzo posto

AREZZO – La vittoria esterna con la Stella Azzurra Roma ha permesso all'Eutelia Scuola Basket Arezzo di poter lavorare con maggiore serenità nella settimana che precede la gara con Castelfiorentino di sabato, che chiuderà il girone di andata. Nonostante i problemi fisici di Pedrazzini e Rossi, gli amaranto sono riusciti ad ottenere due punti in trasferta che mancavano dall'ottava giornata, contro Olbia.
In classifica l'Eutelia si conferma al terzo posto assieme a Castelfiorentino, Vado Ligure e la stessa Olbia. In testa, appaiate, Cagliari ed USE Empoli che nel prossimo turno si giocheranno il titolo di Campione d'Inverno. Per la SBA una sfida molto delicata quella che sabato alle 21 andrà di scena al PalaCaselle. Castelfiorentino è un avversario ostico da tutti indicato come una delle protagoniste per la promozione in B Eccellenza. I precedenti non giocano a favore della formazione aretina che non è mai riuscita a battere i fiorentini nei tre precedenti disputati. Nella passata stagione Castelfiorentino si impose sia al PalaCaselle che davanti al pubblico amico e nella gara di Coppa Italia disputata a fine Agosto i gialloblu di coach Pasquini vinsero di misura sugli amaranto. Rispetto a quella partita Castelfiorentino ha recuperato gli infortunati di lungo corso Profeti e Ragionieri, che assieme a Cempini formano l'ossatura di notevole esperienza per questo campionato. Il pivot, tra l'altro anche ex San Giovanni Valdarno, è il miglior marcatore del girone con 22,07 punti per partita e primo nella classifica della valutazione; il roster a disposizione di coach Pasquini è completato da giovani molto interessanti e particolarmente incisivi in B2. Zani, Montagnani e Fracassini già nella passata stagione sono stati protagonisti della seminale Play Off raggiunta da Castelfiorentino. Quest'anno si sono poi aggiunti i due '88 Zerini e Iardella tra i più gettonati dell'intero panorama nazionale. Minuti di qualità anche per Betti, oramai un veterano della squadra, mentre ha qualche problema fisico Puccioni, pivot che non dovrebbe essere della partita.
In casa Eutelia si stanno valutando attentamente le condizioni di Pedrazzini e Rossi, i cui acciacchi potrebbero costringerli a dare forfait per la sfida del PalaCaselle. La SBA è chiamata ad un ultimo sforzo in questo 2006 prima di concedersi qualche giorno di riposo per la pausa festiva, che dovrebbe consentire il recupero completo dei problemi fisici, per ripartire in condizione per la seconda e decisiva parte di stagione. Il big match contro Castelfiorentino, valido per la quindicesima giornata del campionato avrà inizio al PalaCaselle alle ore 21, con arbitri i Sigg. Bollini di Bologna e Latini di Budrio.
Intanto venerdì sera si chiuderà l'anno anche per i gruppi Minibasket di Arezzo e Subbiano che dalle ore 16,30 si ritroveranno presso la Palestra SBA per giocare e divertirsi assieme. Il programma della serata, oltre all'All Star Game, prevede una ricca merenda e la consueta tombolata di chiusura; ospiti graditissimi saranno tutti i giocatori della rosa della prima squadra che affiancheranno i mini atleti SBA nei loro giochi.