PdCI sul caso Vigiani

Il dimissionamento dell?Assessore M.Teresa Vigiani da parte del Sindaco di Bibbiena diventa un caso nazionale. Su di esso, infatti, è intervenuto una precisa presa di posizione del Dipartimento Enti locali della Direzione nazionale del PdCI che ?esprime rammarico e stupore? per quanto avvenuto: ?Le
motivazioni adottate, stare in sintonia con tutti; minare la coesione
della Giunta; ecc.., non hanno alcuna valenza politica.
Non esiste alcun atto formale contrario alla Giunta e alla sua Maggioranza.
Non stiamo e, per quanto ci riguarda, non staremo in un Partito Unico.
Invitiamo tutti a riflettere ed a rivedere le decisioni assunte. La
Democrazia vive anche di dialettica e di confronto. Oggi, come ieri,
l'obbiettivo fondamentale è sconfiggere questo centro-destra.
Noi lavoriamo per questo.?
L?intervento degli organismi nazionali conferma e rafforza le posizioni già espresse dalla federazione di Arezzo e dalla sezione del Casentino del Partito dei Comunisti Italiani

Articlolo scritto da: PdCI sezione Casentino