Home Cultura e Eventi Cultura Agrietour: il mondo dell’agriturismo va in scena ad Arezzo

Agrietour: il mondo dell’agriturismo va in scena ad Arezzo

0
Agrietour: il mondo dell’agriturismo va in scena ad Arezzo

AREZZO – L’Italia dell’agriturismo è pronta per la sesta edizione di AgrieTour, il Salone nazionale dell’agriturismo e dell’offerta territoriale in programma ad Arezzo, al Centro Affari, dal 16 al 18 novembre 2007. Sarà l’edizione dei record non solo per i circa 500 espositori presenti (+20% rispetto alla scorsa edizione), ma anche per un’internazionalizzazione sempre più marcata. «Con queste premesse – afferma Mauro Patrussi, Presidente del Centro Promozioni e Servizi, Società Organizzatrice del Salone – AgrieTour si conferma l’appuntamento per il settore dove l’agriturismo sarà protagonista con la possibilità di promuoversi e di trovare un momento di confronto con altre realtà simili a livello nazionale e internazionale».

Saranno presenti al Salone dell’agriturismo rappresentanze di tutte le regioni italiane con offerte di un turismo sostenibile che negli ultimi anni ha creato un vero e proprio volano per la scoperta dei territori rurali e delle loro culture. Oltre alle associazioni di categoria saranno presenti le Strade del Vino ad animare con degustazioni e attività collaterali l’offerta del salone. 110 i tour operators già accreditatisi di cui oltre 70 da tutto il mondo per scoprire le nuove offerte del settore. Tra i mercati novità la Finlandia, l’Australia, la Francia, la Grecia, la Spagna, l’India e il Giappone. «Un interesse da Paesi esteri in crescita esponenziale – dice Tulio Marcelli, Consigliere delegato del Centro Promozioni e Servizi – che si riscontra non solo nella richiesta di accredito dei buyers pronti a conoscere la nostra realtà agrituristica, ma soprattutto nella richiesta di presenza di espositori provenienti da Paesi dell’Europa con l’obiettivo di interagire con una realtà, quella dell’agriturismo, che in Italia trova il punto di riferimento per il turismo rurale».

Molte anche le iniziative previste per l’edizione 2007. A partire dal lancio del progetto “Biblioteca di campagna”, un’iniziativa che prevedrà la possibilità per le strutture ricettive di acquistare una selezione di cento volumi da offrire come svago ai proprio ospiti. A questi si aggiungeranno anche pacchetti speciali “AgrieTour”: le aziende presenti in fiera e contraddistinte da un marchio speciale potranno promuovere infatti dei pacchetti vacanza per il Natale e per la primavera successiva a un prezzo speciale, solo per i visitatori di Agri&Tour. Tra le novità della sesta edizione il MercaeTour, uno spazio studiato all’interno della fiera e contiguo all’area degustazione, dove gli agriturismo presenti potranno vendere i loro prodotti. All’interno del mercato le migliori produzioni provenienti dalle campagne di tutta l’Italia. Ritornerà anche il Campionato italiano della Cucina Contadina, appuntamento che nelle passate edizioni ha riscosso molto successo di partecipazione.

AgrieTour è il salone nazionale dell’agriturismo e dell’offerta territoriale con 2800 operatori (tra agenzie di viaggio; tour operator; professionisti; operatori agrituristici); oltre 400 gli espositori complessivi presenti con stand individuali o in esposizione collettiva con Enti e Associazioni di categoria; 9150 presenze totali. Questi i numeri della passata edizione destinati a crescere e a confermare sempre di più l’unicità della manifestazione. Alla manifestazione, Patrocinata dal Ministero Per le Politiche Agricole e dall’Enit, partecipano attivamente Anagritur, la Regione Toscana,con l’Agenzia Toscana Promozione, la Camera di Commercio Comune e Provincia di Arezzo, le Associazioni delle Categorie Economiche dell’Agricoltura.