Artigianato: premi Inail giù del 3%

AREZZO – “Si realizza una storica inversione di tendenza che concretizza il provvedimento che CNA, di concerto con le altre associazioni artigiane, ha fatto inserire in sede di approvazione della Finanziaria”.
Questo il commento di CNA Arezzo alla notizia diffusa il 1° febbraio dall’Inail in merito allo sconto provvisorio per il 2007 del 3% sui premi dovuti per le imprese artigiane.
Il provvedimento è parte integrante, insieme al cuneo fiscale ed alla riforma Irpef, della manovra di riduzione del costo del lavoro previsto dalla Finanziaria 2007.
Si tratta di uno sconto provvisorio e solo qualora la delibera verrà recepita in tempi rapidi dai Ministeri vigilanti, potrà essere applicato già a febbraio, in sede di Autoliquidazione 2006/2007, sulla quantificazione della rata anticipata, dovuta per il 2007.
Solo a luglio 2007 verrà infatti resa nota la misura definitiva dello sconto che produrrà effetti diretti sulle operazioni di conguaglio da effettuarsi con l’Autoliquidazione del febbraio 2008.
“Da anni – fa sapere CNA Arezzo – siamo impegnati nel sostenere le ragioni di una immediata riduzione delle tariffe INAIL, utile solo in parte a compensare un’ingiustificata sperequazione che vede gli imprenditori artigiani versare un contributo ampiamente superiore rispetto alle prestazioni ricevute”.