Assegni familiari: è il momento di presentare la domanda

Palazzo del Comune

AREZZO – L’Amministrazione comunale di Arezzo ricorda che la domanda per l’assegno per il nucleo familiare relativo all’anno 2006 deve essere presentata entro e non oltre il 31 gennaio di quest’anno. E che dovrà essere ripetuta per ogni anno successivo.
La domanda, unitamente all’attestazione ISE, deve essere inoltrata al Comune di Arezzo da uno dei genitori nel cui nucleo familiare sono presenti almeno tre figli minori alla data del 31 dicembre 2006. L’assegno spetta infatti ai nuclei familiari, composti da cittadini italiani o comunitari residenti che hanno tre o più figli con età inferiore a 18 anni ed una situazione economica al di sotto della soglia stabilita con decreto ministeriale.
L’importo dell’assegno per l’anno 2006 è pari ad 1565,07 euro corrispondente a 120,39 euro per tredici mensilità. Se per parte del 2006 i figli minori sono meno di tre, il contributo viene ridotto proporzionalmente.
L’assegno di maternità, adozione e affidamento, è concesso in favore delle madri cittadine italiane, comunitarie o extracomunitarie residenti (in possesso di carta di soggiorno), che non hanno beneficiato di altro trattamento previdenziale connesso alla maternità e che hanno al momento della domanda una situazione economica al di sotto della soglia stabilita con decreto ministeriale.
Per i nati nel 2006 l’importo dell’assegno è pari ad 1443,75 euro corrispondente ad 288,75 euro per 5 mensilità.
La domanda, unitamente all’attestazione ISE, deve essere presentata dalla madre al comune di residenza ed entro e non oltre sei mesi dalla data del parto o dell’adozione o dell’affidamento preadottivo. Il punto di riferimento è lo Sportello ISEE del Comune di Arezzo, in piazza San Domenico 4, Palazzo Fossombroni, tel. 0575/377258 e fax. 0575/377245. Orario di apertura al pubblico: dal lunedì al venerdì 8.30/13.00, il martedì e il giovedì anche il pomeriggio 15.15/17.30.
Indirizzo e.mail: [email protected]
Alla domanda dovrà essere allegata l’attestazione isee che potrà essere richiesta ai Centri Autorizzati di Assistenza Fiscale (CAAF) o allo Sportello ISEE del Comune di Arezzo.
La modulistica per la dichiarazione sostitutiva unica ai fini del calcolo dell’ISE è disponibile presso lo Sportello ISEE del Comune di Arezzo, piazza San Domenico 4, palazzo Fossombroni; l’Ufficio Relazioni con il Pubblico, piazza della Libertà 1, palazzo Comunale; le Circoscrizioni e Presidi Socio Sanitari. Infine sul sito web: www.inps.it/Servizi/ISEE.