Home Cultura e Eventi Cultura Strumenti Comunitari al servizio delle PMI, arriva il convegno

Strumenti Comunitari al servizio delle PMI, arriva il convegno

0

AREZZO – Si svolgerà il 29 marzo in via Tiziano, l’incontro organizzato dal gruppo Donne Impresa di Confartigianato. Ospite Andrea Benassi, Responsabile nazionale dell’ufficio relazioni comunitarie ed internazionali di Confartigianato
Quali saranno le novità in vista per il prossimo quinquennio? Quali le linee di sviluppo programmatico approvate dalla Comunità Europea per le piccole e medie imprese dal 2007 al 2013? Le risposte arriveranno dal convegno, in programma per il 29 marzo nella Sala Consiglio di via Tiziano, organizzato dal gruppo Donne Impresa di Confartigianato Imprese Arezzo. Un incontro che nasce dalla volontà di fare luce sugli strumenti comunitari al servizio delle Pmi, grazie anche all’intervento di un illustre relatore. Sarà infatti Andrea Benassi, Responsabile nazionale dell’ufficio relazioni comunitarie ed internazionali di Confartigianato, ex referente da Bruxelles, a fare il punto sulla legislazione europea e sulle numerose opportunità che la Comunità Europea offre alle Pmi.
‘Il convegno sarà l’occasione per ricevere chiarificazioni e tracciare linee di sviluppo – spiega Monica Valdambrini Presidente del Gruppo Donne Impresa – Abbiamo organizzato questo incontro che si rivolge non solo alle donne, ma a tutte le imprese interessate del nostro territorio. Saper sfruttare le opportunità messe a disposizione dalla Comunità Europea è importante sia per le imprese strutturate che operano nel mondo sia per le piccole imprese che operano a livello locale che potranno così avere notizie utili su finanziamenti e bandi’.
‘L’incontro avrà carattere trasversale – continua Monica Valdambrini – Viene organizzato da Donne Impresa e nasce dall’esigenza di parlare di politiche non solo femminili, ma rivolte a tutte le imprese. Argomento principale il programma quadro 2007-2013 relativo alla destinazione di fondi UE alle Pmi. Un’occasione unica per far luce sui vantaggi concreti che le aziende potranno trarre dalle linee di finanziamento in programma’.
Bandi e finanziamenti UE ma non solo. Durante il convegno organizzato dal gruppo Donne Impresa di Confartigianato verranno forniti alle aziende i riferimenti italiani utili alla richiesta di aiuti da rivolgere all’Unione Europea. Cifre destinate a progetti di formazione, innovazione, ricerca, verso i quali ogni azienda verrà indirizzata. Durante il convegno i titolari delle imprese potranno far chiarezza sulla propria situazione, quella cioè di essere o meno in possesso dei requisiti necessari alla richiesta fondi, verranno inoltre illustrati i riferenti istituzionali, Regioni, Province e Comuni, a cui rivolgersi per chiedere la redazione di bandi ad hoc per le varie realtà imprenditoriali.
E il 29 marzo all’interno del convegno ci sarà un momento tutto femminile. Confartigianato ripristina quest’anno il premio ‘Minerva D’Oro 2007’. In dono a 5 imprenditrici che operano nel territorio provinciale, delle fantasie in vetro dell’artista artigiana Donatella Neri.