Cup in funzione anche nella farmacia Redi di Ponte alla Chiassa

AREZZO – Da stamani è in funzione il punto di prenotazione Cup all'interno della farmacia del dr. Umberto Redi a Ponte alla Chiassa. Un servizio importante per frazioni popolose come quelle di Giovi, Chiassa, ma anche per gli abitanti dei vicini comuni di Capolona e Subbiano che si trova il servizio sulla strada che li collega ad Arezzo.
Il punto Cup in Farmacia non è più una novità per gli aretini. Da anni sono abituati a servirsi di questa facoltà, evitando di dover raggiungere le postazioni all'interno delle strutture della Usl, e soprattutto nei momenti di maggior affluenza, di dover fare delle code. Ad Oggi il servizio è arrivato in 23 farmacie della provincia di Arezzo, che diventano 24 con quella di ponte alla Chiassa.
Di queste ce ne sono 12 in Valdarno, 11 nel comune di Arezzo, una in Valdchiana. Nessuna collegata per via telematica dal casentino e dalla Valtiberina, dove sussistono ancora oggi problemi di connessione per la trasmissione dati.
Dalla prossima settimana, esattamente da lunedì 30, la rete dei Cup in farmacia si allarga ad un'altra storica struttura: la farmacia Centrale della dr.ssa Cristina Redi, in Corso Italia ad Arezzo.
Sia alla Chiassa che alla Centrale, il personale delle farmacie, che ha già seguito un corso di preparazione all'utilizzo dei protocolli per le prenotazioni, sarà assistito, per un periodo iniziale di avvio di questa attività, da personale della Usl.