La squadra del Popolo delle Libertà a Capolona

Con lo slogan CAPOLONA RIALZATI che accumuna le elezioni politiche a quelle comunali che si svolgeranno il 13 e il 14 aprile prossimi, questa mattina è stata presentata la lista del Popolo delle Libertà che vede
candidato alla carica di Sindaco l'Architetto Raffaello Lelli,
con
Cerofolini Filippo, 29 anni, laureato, libero professionista
Bianchi Carlotta, 26 anni, laureata, insegnante
Bruni Nevio, 60 anni pensionato ex dipendente comunale
Angiolini Guido, 75 anni pensionato ex dipendente FF. SS.
Tei Tea, 50 anni commerciante
Chiurli Gabriele, 43 anni artigiano (indipendente)
Borri Alessandro,30 anni rappresentante
Vichi Gianluca, 36 anni artigiano
Lapini Ilaria, 30 anni, libera imprenditrice
Bruni Alfredo, 50 anni artigiano
D’Alberto Mario, 35 anni, operaio
D’Onofrio Linda, 25 anni commessa
Palmieri Bruno, 41 anni, impiegato
Ferrini Sara , 29 anni operaia
Andreoni Franco, 38 anni operaio
Luiso Carlo, 51 anni, operaio

Una lista composta da consiglieri comunali uscenti, da volti nuovi giovani e meno giovani,uomini e donne rappresentativi di tutti i ceti sociali di Capolona e di tutte le frazioni che imposta il proprio programma in sette punti per la crescita e lo svilutto del Paese.
PRIMO PUNTO: GESTIONI ASSOCIATE DEI SERVIZI SOCIALI con i comuni di Subbiano e Castiglion Fibocchi.
SECONDO PUNTO: URBANISTICA, VIABILITA’ E DECORO URBANO.
TERZO PUNTO: SICUREZZA DEI CITTADINI
QUARTO PUNTO: SVILUPPO DELLE FRAZIONI
QUINTO PUNTO: PRESSIONE FISCALE E FINANZIAMENTI
SESTO PUNTO : SVILUPPO ATTIVITÀ ECONOMICHE E TURISMO E
TUTELA AMBIENTE.
SETTIMO PUNTO: CULTURA, ISTRUZIONE E ASSOCIAZIONISMO.

Teniamo a precisare che determinate affermazioni fatte dal rappresentante provinciale de "La Destra" sono a titolo gratuito e per essere precisi è stato lui per primo che ha fatto delle preclusioni su qualche nominativo della nostra lista.

Articlolo scritto da: Popolo delle Libertà – Capolona