La terapia del sorriso, un convegno ad Arezzo il 24 maggio

AREZZO – Clown in ospedale, pet-therapy e tutto quello che porta un sorriso ai malati in ospedale al centro del convegno organizzato da Commissione Pari Opportunità della Provincia di Arezzo e Fidapa sezione di Arezzo, con il patrocinio del Comune di Arezzo e la partecipazione de “La Tribù dei nasi rossi”, nell’Auditorium dell’Ospedale San Donato dalle ore 09.00 alle 16.00 di sabato 24 maggio. Dopo le 16.00 la manifestazione si trasferirà in Piazza San Jacopo.

La Commissione Pari Opportunità della Provincia, presieduta dalla Dott.sa Mercanti Maria Pilar assieme alla Fidapa di Arezzo sensibili al tema del “Rispetto dell’altro…. senza confini” invitano le cittadine ed i cittadini della Provincia di Arezzo ad un momento di riflessione sul tema del dolore e sull’importanza di associazioni come “la Tribù dei nasi rossi “ e Gaia – Pet Therapy nel coadiuvare le prestazioni mediche dei medici del San Donato attraverso il sorriso ed il contatto con gli animali da compagnia.
Nella sala dell’Auditorium dell’Ospedale San Donato si alterneranno importanti relatori, con interventi dedicati alla presenza dei clown in ospedale e alla pet-therapy, sul loro apporto medico ed umano e sulla loro formazione. Sarà sempre presente Caterina, con il suo Taxi MI25.

Sono passati quasi quaranta anni da quando il medico statunitense Patch Adams si fece pioniere della “terapia del sorriso” e decise di ‘fare il clown’ con i propri malati, una pratica che ha dimostrato come le emozioni possano migliorare la qualità della vita del malato, alleviarne le sofferenze, favorirne la guarigione.
Non solo, la terapia del sorriso, allargatasi anche ai cuccioli della pet therapy, sta contribuendo ad una diversa modalità di approccio nella relazione clinica, non solo medico-scientifica, ma basata anche sulle emozioni e sulla relazione umana, intese come percorso privilegiato per la qualità della cura.

La presenza di “clowndottori”, appositamente formati, sembra pertanto destinata a stabilizzarsi nelle corsie degli ospedali e il convegno si annuncia come un’importante giornata di riflessione sull’argomento, un punto della situazione su quanto si è recentemente detto, scritto e sperimentato, anche ad Arezzo, a proposito dell’importanza di portare un sorriso ad un malato.

Questa manifestazione rientra nell’iniziativa promossa dalla Fondazione Euro-Mediterranea Anna Lindh, nell’ambito del programma “1001 azioni per il dialogo” per il 2008. Il 2008 è stato dichiarato “Anno europeo per il dialogo interculturale”.

Intensa l’attività della Fidapa (Federazione Italiana Donne Arti Professioni Affari) di Arezzo, dopo il convegno sul rispetto della natura organizzato, insieme a MCL, poche settimane fa, la sezione presieduta dalla D.ssa Bianca Maria Cristina Monticini ha fatto proprio, in questa occasione, un altro interessante tema proposto dalla Commissione Provinciale per le Pari Opportunità come argomento del convegno di sabato 24 maggio: “La terapia del sorriso”.

Programma del Convegno:

9,00 Apertura del Convegno
9,30 Presentazione delle presidenti:
– D.ssa Maria Pilar Mercanti
Commissione Pari Opportunità della Provincia di Arezzo
– D.ssa Cristina Monticini
Presidente F.I.D.A.P.A Arezzo

10,00 Saluti delle Autorità:
– Avv. Giuseppe Fanfani
Sindaco
-Donatella Di Biasio
Presidente distretto centro F.I.D.A.P.A.
– D.ssa Donella Mattesini
Vicesindaco – Deputato
– D.ssa Monica Calamai
Direttore generale ASL8
– D.ssa Rosa La Mantia Direttore presidio ospedaliero

Dalle 10,30 alle 13,00 si susseguiranno i seguenti relatori:
– D.ssa Laura Vagnoli
Psicologa
“I clowdottori nella pediatria: una ricerca scientifica”

– Dott. Domenico Gioffrè
Direttore Centro Regionale Toscano “Contro il dolore inutile” del Tribunale Diritti del Malato
“Il sollievo dal dolore per una dignitosa qualità della vita”

– Dott. Luca Tafi
Responsabile Pediatria Ospedale Bibbiena
“Il sorriso: parte integrante del prendersi cura del bambino in ospedale”

– Dott. Paolo Ghezzi
Direttore Dipartimento Oncologico Azienda USL8 Arezzo

– Dott.ssa Ilaria Caremani
Psicoterapeuta
“Pet therapy e oncologia: l’esperienza presso l’Ospedale San Donato di Arezzo”

-Dott. Paolo Omizzolo
Veterinario
“Sistemi comunicativi cane/uomo in pet therapy”

Pausa pranzo

Alle ore 14,30 si riaprono i lavori nella sala dell’Auditorium

– Dott. Roberto Flangini
Psicologo (FNC) presso l’Università di Bologna
“Il clown come interprete delle emozioni: specificità ed etica di una nuova figura professionale”

– D.ssa Erika Cardeti
Psicologo Psicoterapeuta referente del gruppo di volontariato La Tribù dei nasi rossi
“L’esperienza dei clowndottori nella pediatria di Arezzo”

– Dott. Roberto Flangini
Psicologo (FNC) presso l'Università di Bologna
“Ruolo della formazione dei clowndottori”

Porteranno il loro saluto le Associazioni di volontariato della città di Arezzo:
A.V.O – AUSER – C.I.F – CALCIT – LILT – ISTITUTO DEGLI INNOCENTI -FONDAZIONE TOMMASINO BACCIOTTI CON TAXI MI 25 Onlus – GAIA – CO.TA.AR s.c.a. r.l.

Alle 16,00 Ritrovo in Piazza S. Jacopo

La FIDAPA di Arezzo
Il Comune di Arezzo (patrocinante)
La Commissione Pari Opportunità della Provincia di Arezzo