Home Nazionale Australia, ritrovata dopo nove anni cagnolina scomparsa

Australia, ritrovata dopo nove anni cagnolina scomparsa

0

Sydney – La storia della cagnolina Muffy è di quelle per cui i produttori di Hollywood sborserebbero cifre esorbitanti. E' una vicenda australiana che inizia nel 2000, quando la piccola Chloe Rushby riceve un cucciolo come regalo per il suo ottavo compleanno, e che avrà il suo lieto fine la prossima settimana, quando il cagnolino perduto e la padroncina ormai diciassettenne si ritroveranno tra le lacrime e le scodinzolate.

A raccontarla è l'RSPCA, un'associazione di assistenza agli animali, che ha trovato Muffy vagare senza padrone per le strade di Melbourne. Un microchip sul collo con un indirizzo ha chiarito subito che non si trattava di un randagio qualunque. Quindi la telefonata ai proprietari, increduli. "Quando l'associazione ha cominciato a descriverla, ho capito subito che si trattava di Muffy. Non potevo crederci, dopo nove anni credevo di averla persa per sempre", ha dichiarato la madre della piccola Rushby.

La prossima settimana Muffy verrà messa su un aereo, e tornerà nella sua vecchia casa sulla Gold Coast. Un finale hollywoodiano, appunto. La trama, però, resterà custodita nella mente di Muffy, unica a conoscere i segreti del viaggio, di oltre 3.000 chilometri, dalla mite Gold Coast alle fredde strade di Melbourne.

Articlolo scritto da: Adnkronos/Ign