Bimbo di 7 anni sbranato dai cani ad Acireale

Catania – Tragedia ieri alla periferia di Acireale, in contrada San Cosimo, nel catanese. Un bambino di sette anni non ancora compiuti, G. A., di Acireale (Catania), nella tarda serata di ieri, è stato sbranato da un branco di cani randagi. La procura di Catania aprirà un'inchiesta sulla morte del bambino.

Secondo una prima ricostruzione il bimbo sarebbe stato assalito da almeno cinque animali, tra i quali un pitbull, un doberman e una femmina di razza dogo argentino che aveva partorito da poco una cucciolata. G. sarebbe stato assalito perché si è avvicinato alla cucciolata del dogo argentino. Il piccolo presentava una profonda ferita alla gola che ha quasi staccato di netto la testa. Sono stati i genitori di Giuseppe, allarmati dal mancato rientro a casa, a cercare il figlio.

Articlolo scritto da: Adnkronos/Ign