Striscia la Notizia: nuove rivelazioni sul dipendente fantasma

MILANO – Nella puntata di Striscia la Notizia, in onda ieri sera, venerdì 24 settembre 2009,l’inviata Stefania Petyx torna a Palermo e raccoglie la testimonianza di un impiegato della Gesip, la società municipalizzata che stipendiava Franco Alioto, lo skipper assenteista. Il testimone dichiara: “Quello che avete raccontato a Striscia corrisponde alla realtà, anzi, la realtà è anche peggio. Alioto non ha mai lavorato in azienda, lo sapevano tutti, ma andava coperto perché faceva il marinaio del sindaco. Alioto non aveva assolutamente i requisiti per essere assunto in Gesip, e non ci ha mai lavorato. Far finta che fosse al lavoro era semplicissimo: ufficialmente, dove era segnato lui gli altri dipendenti usavano il tesserino magnetico per la presenza, lui no. Lui usava dei fogli di firma che venivano compilati a fine mese, non dal suo capo servizio ma, per volontà del sindaco, dal direttore generale. Negli ultimi mesi lo faceva un funzionario del comune. Ora, le pare normale che in un’ azienda di 2000 dipendenti il dirigente generale convalidi la presenza di un solo operaio? In realtà li firmava lui perché nessun altro alla Gesip li voleva firmare. Dopo che voi avete fatto vedere tutto ciò, fanno tutti finta di non sapere nulla e aprono un’inchiesta. Le pare giusto che chi ma messo li Alioto e lo ha coperto per sei anni, ora se la passi liscia?”