Home Cultura e Eventi Cultura Concorso chitarristico internazionale ‘Città di Arezzo’

Concorso chitarristico internazionale ‘Città di Arezzo’

0
Concorso chitarristico internazionale ‘Città di Arezzo’

Arezzo – Sarà dedicata al compositore e chitarrista uruguayano scomparso nel 2001 Abel Carlevaro, la seconda edizione del concorso chitarristico internazionale “Città di Arezzo” organizzato dall’assessorato alla cultura del Comune di Arezzo e da Officine della Cultura con la collaborazione dell’Accademia Musicale Internazionale di Perugia e dell’Istituto Musicale Pareggiato “Achille Peri” di Reggio Emilia. L’iniziativa è patrocinata dalla Provincia di Arezzo e dall'Ambasciata dell'Uruguay in Italia e la direzione artistica è affidata al maestro Gonzalo Solari: di supporto per questa edizione la signora Vani Carlevaro.
“Una proposta particolare che chiude la stagione estiva organizzata dal Comune – commenta l’assessore alla cultura Camillo Brezzi – e che ospita giovani e apprezzati musicisti provenienti da varie regioni italiane e quest’anno anche da Perù e Russia. Ci auguriamo che l’interesse e l’attenzione di pubblico per questa iniziativa cresca ancora, anche grazie alla trasparenza assoluta del concorso che consente agli appassionati di seguire tutte le fasi, dall’eliminatoria alla premiazione. Nella serata di chiusura torna a trovarci e si esibirà in concerto anche il vincitore dello scorso anno, l’argentino Hernàn Diego Loza. Ringrazio tutti i partner che collaborano all’iniziativa a cominciare dal maestro Gonzalo Solari, apprezzato chitarrista conosciuto in tutto il mondo per la sua intensa attività, che dedica il suo tempo e le sua capacità alla laboriosa organizzazione di questo concorso”.
E proprio il maestro Solari spiega il programma della manifestazione che si svolgerà sabato 29 e domenica 29 agosto: “il concorso è stato una scommessa vincente e vogliamo dedicarlo ogni anno ad importanti chitarristi. L’edizione 2010 è in omaggio al grande maestro Abel Carlevaro, morto a 85 anni durante una tournee in Belgio, che ha rivoluzionato modelli e uso della chitarra. Gli iscritti al concorso sono 12 tra i quali due giovani artisti della provincia di Arezzo di 15 e 26 anni. Ci saranno anche i vincitori del 2 e 3 premio dell’edizione 2009 e il vincitore del famoso concorso chitarristico, attivo da ben 25 anni, di Lagonegro. La selezione è affidata ad una giuria di esperti di alto livello”.
Il Concorso Chitarristico Internazionale Città di Arezzo è aperto a tutti gli esecutori di ambo i sessi e di tutte le nazionalità fino al compimento dei 35 anni di età alla data della prima giornata di selezione (28 agosto 2010). Il programma è aperto e vi sarà un premio speciale per il miglior esecutore di brani del maestro Carlevaro.
Il primo appuntamento è per sabato 28 agosto alle ore 16 presso il Teatro Pietro Aretino per la prova eliminatoria e alle ore 21 nel Cortile di palazzo Comunale per la semifinale. Domenica 29 agosto, sempre nel Cortile di Palazzo Comunale, alle ore 18 si terrà la finale e alle 21 la manifestazione di chiusura con la premiazione ed il concerto dei vincitori. Nell'edizione 2009 sono stati distribuiti premi per un ammontare complessivo di 3.000 euro e i vincitori del concorso hanno eseguito concerti nel corso della stagione 2009-2010 nell’ambito delle attività programmate dall’Accademia Musicale Internazionale di Perugia, dall’Istituto Pareggiato “A. Peri” di Reggio Emilia e dall’Istituto Pareggiato “Toscanini” di Ribera (AG), Alla prima edizione hanno partecipato 11 concorrenti, provenienti da Argentina, Veneto, Emilia Romagna, Lazio e Toscana.
info: Officine della Cultura – Arezzo tel.: 0575 27961