Home Sport Lorenzo spazza via la concorrenza vincendo a Brno, Rossi è quinto

Lorenzo spazza via la concorrenza vincendo a Brno, Rossi è quinto

0
Lorenzo spazza via la concorrenza vincendo a Brno, Rossi è quinto

BRNO – Jorge Lorenzo ha conquistato la settima vittoria della stagione, a Brno, questo pomeriggio, con una prestazione che lo ha visto al comando dal primo metro fino alla bandiera a scacchi. Con questo risultato, Jorge si segnala come il terzo pilota di ogni tempo ad essere riuscito a classificarsi nei primi due posti in ognuna delle prime dieci gare della stagione. Al contrario della buona stella del compagno, Valentino ha patito problemi fin dall'inizio, ed ha dovuto accontentarsi del quinto posto.

Nonostante per la prima volta in sei gare abbia dovuto consegnare ad altri la pole, alcune belle manovre nelle prime due curve hanno consentito allo spagnolo di prendere il comando prima del primo intermedio. Era chiaramente in gran forma, sulla sua M1, ed i problemi registrati ieri parevano ormai essere acqua passata. Dani Pedrosa si è mantenuto alle sue calcagna per le prime tornate, ma ogni qual volta riusciva a ridurre lo svantaggio, Lorenzo rispondeva con rinnovato vigore, ed al decimo giro il vantaggio era ormai di un secondo. Da quel momento, non ha più subito minaccia alcuna, attraversando il traguardo finale con 5"494 su Pedrosa, conquistando la 33a vittoria della carriera (la 12a in MotoGP).

Con il tempo decisamente migliorato dopo l'acquazzone del mattino, Rossi era fiducioso di poter essere un valido antagonista, ma non era giornata, oggi pomeriggio, per l'italiano. Si era sentito in forma tutto il weekend, a dispetto di una scivolata ieri, ma in gara non è stato lo stesso e non gli è stato possibile guidare come avrebbe desiderato. Partito dalla quinta posizione in griglia, si è ritrovato ottavo alla fine del primo giro, prima di passare Colin Edwards e Nicky Hayden, per riconquistare la quinta posizione al sesto giro. Da quel momento, però, non è stato capace di ulteriori progressi, ed ha corso in solitudine fino alla bandiera a scacchi.

Un altro punteggio massimo per Lorenzo consente al pilota di Maiorca un vantaggio di 77 punti su Pedrosa in classifica generale, ad otto gare dalla fine. Rossi è quinto, 14 punti dietro Andrea Dovizioso. Domani, entrambi i piloti della Yamaha torneranno in pista, tempo permettendo, per una giornata di test, prima che le moto vengano imbarcate per la trasferta di Indianapolis per il secondo round nordamericano della stagione, tra due settimane.