Home Attualità Milano, lasciato dalla ragazza aggredisce una passante

Milano, lasciato dalla ragazza aggredisce una passante

0

MILANO – Calci e pugni a una donna incrociata in strada per caso. Ad aggredirla un giovane ucraino di 25 anni che, appena lasciato dalla fidanzata, è corso per strada e ha picchiato la prima persona a tiro. L'episodio è avvenuto questa mattina a Milano verso le 8.10.
La donna ha avuto un arresto cardiaco ed è stata trasportata d'urgenza al Fatebenefratelli. Versa in condizioni ritenute particolarmente gravi. "Dà solo flebili segni di vita", dicono i medici.
Ad allertare la polizia, questa mattina, la madre del giovane che ha chiamato preoccupata il 113 dicendo che il figlio era furioso perché appena lasciato dalla ragazza. Poco dopo, gli agenti, allertati da un passante, sono intervenuti in viale Abruzzi, dove il 25enne ucraino stava picchiando una donna filippina di 41 anni.
Il ragazzo, con le nocche fratturate, è stato trasportato alla clinica Città Studi, poi al Niguarda dove è piantonato dagli agenti. Presto per lui potrebbero scattare le manette.

Articlolo scritto da: Adnkronos