‘Per il bene della città Fanfani si dimetta’

AREZZO – «“A questo punto Fanfani, se avesse il coraggio politico che finora gli è mancato e realmente a cuore il futuro di questa città, farebbe bene a prendere atto, con responsabilità, della fine della maggioranza con cui si era presentato come Sindaco ai cittadini di Arezzo e rassegnare, quindi, le sue dimissioni.
L’uscita durissima verso lo stesso Fanfani fatta dal gruppo consiliare dell’Italia dei Valori al comune di Arezzo fa emergere ancora di più le spaccature che attraversano il centro sinistra. La grave situazione in cui versa l’economia aretina avrebbe bisogno di una maggioranza e una giunta autorevole, in grado di dare risposte ai cittadini e non di una pseudo maggioranza ballerina che, ogni volta che è chiamata a decidere su vicende importanti per la città, come il piano di recupero dell’area ex caserma Cadorna, va numericamente sotto in Consiglio Comunale e si salva solo grazie al soccorso portato da gruppi consiliari che dovrebbero far parte dell’opposizione. Il Popolo della Libertà è pronto a prendere le redini della città ormai lasciata allo sbando da Fanfani e dalla sua ex maggioranza, per tornare a vedere fiorire Arezzo dando spazio e voce alle tante forze imprenditoriali e sociali che nel nostro territorio esistono ma a cui l’attuale Giunta di centro sinistra ha continuamente tarpato le ali in questi sciagurati anni di governo cittadino”.»