‘Valdarno Insieme’ si presenta alla città

Montevarchi – Cresce l’entusiasmo intorno alla candidatura a Sindaco di Elisabetta Benini l’unica vera novità di questa campagna elettorale in quanto espressione della società civile svincolata dai partiti politici. Venerdì 15 Aprile, alle ore 18, avrà luogo, presso la Bartolea, la presentazione ufficiale della Lista “Valdarno Insieme-Montevarchi Insieme” e del Programma collegato alla candidatura a Sindaco di Elisabetta.
La Lista, composta da 16 persone, in prevalenza donne, sarà guidata da Luisa Granelli, insegnante di scuola primaria da 30 anni, responsabile anche dell’organizzazione sanitaria in una struttura privata. Luisa Granelli, capolista tenace e caparbia, rappresenta al meglio l’entusiasmo che si avverte in tutti i candidati, alla loro prima esperienza politica.
In serata, a partire dalle ore 20.15, tutta la Lista terrà una conviviale presso l’Osteria di Rendola con una cena a buffet e musica dal vivo. Chiunque fosse interessato a partecipare può contattare il Comitato Elettorale inviando una mail all’indirizzo: [email protected]
Nel frattempo, a partire da oggi, il movimento “Valdarno Insieme” è on-line all’indirizzo www.valdarnoinsieme.it. Si tratta di uno strumento importante di comunicazione per chiunque voglia sapere, in tempo reale, le notizie sulla campagna elettorale – per esempio il menu completo della cena – i principali appuntamenti, programma e profilo della candidata a Sindaco.
Altra grande novità è la presenza di Elisabetta Benini sul social network Facebook con il profilo Per Elisabetta Sindaco che, in poche ore, ha catturato l’interesse di un centinaio di persone, in prevalenza donne, che hanno chiesto o concesso l’amicizia.
“Mentre gli altri candidati occupano il loro tempo azzuffandosi, a suon di comunicati stampa, a favore dell’una o dell’altra emittente, e spendono fior di risorse in spot e cartelloni pubblicitari – commenta Elisabetta Benini – Noi preferiamo parlare di cose serie, scegliendo interlocutori qualificati e competenti per formare la nostra squadra. Ci candidiamo alla guida della città di Montevarchi e guardiamo al futuro dei nostri giovani e alla valorizzazione del merito e delle pari opportunità. Lavoreremo alla soluzione dei problemi per il bene della comunità, seguendo il pensiero concreto e trasversale delle donne che ha ispirato la nostra Lista, nell’ottica di un Valdarno finalmente unito, senza farci condizionare dai giochetti di questo o quel partito politico e senza nessun pregiudizio”.

Articlolo scritto da: Il Comitato Elettorale