A Bibbiena la 18ma ed. de ‘Festa della Musica Europea’

101

Arezzo – Si svolgerà a Bibbiena il prossimo 21 Giugno, la diciottesima Festa della Musica Europea. La Manifestazione, che si terrà in contemporanea in tutti i Paesi Europei, è stata promossa per l’Italia dalla Filca e dalla Fai Cisl, in collaborazione con l’Associazione Italiana per la Promozione della Festa della Musica.
La Festa della Musica è una manifestazione popolare, gratuita che si tiene il 21 giugno di ogni anno per celebrare il solstizio d’estate; è una festa aperta a tutti i partecipanti amatori o professionisti, che desiderano esibirsi di fronte ad un vasto pubblico, sempre curioso e disponibile. Tutti i generi musicali sono coinvolti, così come tutti i pubblici, con l’obiettivo di rendere popolare la pratica musicale e di unire le persone di tutte le condizioni sociali, giovani e non, alle più diverse espressioni musicali. I musicisti sono invitati ad esibirsi gratuitamente e tutte le manifestazioni sono gratuite per il pubblico, all’aperto, per le strade, le piazze, i giardini, oppure in luoghi tradizionalmente adibiti ad altre attività come i cortili di chiese, musei, castelli etc..
Nata in Francia nel 1982, la Fete de la Musique è diventata un autentico fenomeno che si iscrive ormai in un contesto europeo che coinvolge numerose città in tutto il mondo. In Europa dal 1995 hanno aderito, confederandosi in una Associazione Europea, le città di Atene, Barcellona, Berlino, Budapest, Bruxelles, Lisbona, Liverpool, Losanna, Madrid, Napoli, Parigi, Praga, Roma e Senigallia. Il 21 giugno 2009, quindicesima edizione italiana della Festa della Musica, sancisce la collaborazione con il Ministero dei Beni ed Attività Culturali e l’Associazione Italiana per la Promozione della Festa della Musica attraverso una convenzione, mirata a sviluppare e coinvolgere sempre più città all’evento musicale che celebra il solstizio d’estate.
Il prossimo 21 giugno è l’occasione per organizzare un evento di dimensione sociale, nazionale ed europeo per tutte le città italiane. “Alla Manifestazione che abbiamo voluto far conoscere nel territorio aretino – affermano i Segretari Generali di Filca e Fai Cisl Arezzo, Gilberto Pittarello e Patrizio Giorni – ha aderito la città di Bibbiena che metterà a disposizione per l’evento, la “Terrazza” sul Casentino di Piazza Grande.
Per partecipare, è indispensabile che i giovani musicisti si iscrivano nel sito: www.festadellamusica-europea.it, indicando come luogo per esibirsi, la città di Bibbiena. L’iscrizione è gratuita “La manifestazione che avrà inizio alle ore 19 di giovedì 21 giugno è stata organizzata nella splendida cornice della vallata casentinese, con il supporto logistico di Casmus, l’Associazione Casentino Musica.