Alessio Mattesini: ‘Disservizi al Mecenate’

119

Dichiarazione del Consigliere Comunale Alessio Mattesini (Pdl)
Ieri pomeriggio moltissima gente ha affollato il parcheggio Mecenate, un raro evento, dovuto al primo week-end di corsa, anche se un po’ in affanno, in vista del Natale.
Molta confusione e tanta rabbia dei tanti cittadini che si sono trovati al momento del pagamento del biglietto, con una cassa automatica su due funzionante e che non dava resto, un’amara sorpresa per chi magari non aveva i soldi contati.
Molte le persone che non avendo “spiccioli” sono state costrette a pagare di più e a dover lasciare il resto nella macchinetta automatica, creando disagi e code. Non era nemmeno attivo il pulsante “aiuto” e non era possibile parlare con nessun operatore che potesse dare magari delle risposte ai tanti disservizi.
Sicuramente le due ore gratuite per i clienti dalle 15 alle 17 hanno fatto riempire il parcheggio, che nelle altre giornate dell’anno rimane pressoché vuoto, ma occorre rivedere i servizi che è in grado di offrire e le risposte che può dare alla gente.
Occorre anche ripensare all’orario in cui il parcheggio Mecenate resta gratuito, se vogliamo davvero dare una mano ai cittadini e ai negozianti in un difficile momento come quello che stiamo vivendo. Perché non posticipare ad esempio questa gratuità dalle 16 alle 18 considerato che gran parte dei locali commerciali non apre prima?