Dichiarazione del capogruppo consiliare Idv Roberto Barone

Grande soddisfazione per l’avvenuta approvazione ieri in Consiglio Comunale della mozione che avevo depositato sin da maggio in merito ai provvedimenti da adottare sulla protezione degli animali utilizzati ai fini scientifici.
La mozione intende sollecitare la Commissione Politiche dell’Unione Europea al Senato affinché, nella fase di recepimento della Direttiva 2010/63/UE in Italia, il testo del DDL venga varato salvaguardando al massimo la tutela dei diritti degli animali e, comunque, mantenendo inalterate, se non migliorate secondo questo principio, le modifiche già apportate al testo in esame in prima fase. Il rischio è infatti che queste modifiche migliorative vengano cancellate e, purtroppo, le avvisaglie ci sono tutte.
Con l’occasione ho inteso anche invitare la Giunta ad attuare quanto più possibile una campagna di conoscenza e sensibilizzazione verso i cittadini dei diritti degli animali anche a mezzo dello sportello attivato da alcuni mesi, con particolare riferimento alla problematica della vivisezione. Voglio ringraziare tutte le forze politiche per i 24 voti espressi con convinzione a favore dell’atto, che faceva appello alla loro sensibilità, dimostrata superando qualsiasi distinzione partitica.
Ringrazio altresì la collega Fontana che ha presentato un atto di indirizzo collegato al mio con il quale ha inteso apportare alcune integrazioni, anch’esso approvato con 24 voti.
Insomma, un piccolo passo verso un futuro senza più vivisezione né esperimenti di qualsiasi tipo sugli animali, come chiede da tempo l’87% degli italiani.