I lavoratori della scuola preparino il ricorso contro la Fornero

La Cgil mobilita la sua federazione di categoria e il suo ufficio legale per sostenere i lavoratori della scuola penalizzati dalla riforma Foriero.
“Abbiamo organizzato un incontro per lunedì 11 giugno alle ore 16 presso la Camera del Lavoro di – annuncia Alessandro Gabbrielli, Segretario provinciale della Flc Cgil. Sarà l’occasione per illustrare tutte le questioni relative alla proposizione del ricorso”.
La battaglia si sposta quindi sul terreno legale. La Flc Cgil invita tutti gli interessati a presentarsi all’appuntamento dell’11 giugno con la documentazione necessaria. In particolare: i decreti di ricostruzione della carriera; quelli di riscatto, computo, ricongiunzione, riunione ai fini pensionistici e riscatto ai fini dell’indennità di buonuscita; i certificati di servizio relativi al preruolo valutabile ex se (con ritenute in conto tesoro); le certificazioni relative a supervalutazione (servizio sostegno con titolo specifico per i servizi prestati fino al 13 luglio 1980, servizio all’ Estero, certificati di invalidità civile con almeno il 75%) l’ultimo cedolino dello stipendio; il conteggio relativo alla previsione del trattamento pensionistico. Infine la lettera di diniego a domanda di collocamento a riposo dal 1 settembre di quest’anno.

Articlolo scritto da: CGIL Arezzo