Home Nazionale Firenze: Barducci, vicenda tramvia ormai commedia dell’assurdo

Firenze: Barducci, vicenda tramvia ormai commedia dell’assurdo

0

Firenze, 8 mag. – (Adnkronos) – ''La vicenda della tramvia di Firenze ormai e' diventata una commedia dell'assurdo''. Questo il commento apparso sul profilo Facebook del presidente della Provincia di Firenze, Andrea Barducci, che critica le dichiarazioni del sindaco Matteo Renzi. ''Le linee 2 e 3 rischiano di sparire per sempre – scrive Barducci – Di fronte a questo disastro annunciato ci chiediamo che fine hanno fatto quelle dichiarazioni roboanti che promettevano date sicure e numeri certi. Nel marzo del 2011 il sindaco annunciava la partenza dei cantieri per il 2 maggio di quello stesso anno, e fissava in mille giorni il termine dei lavori. Anzi, un tweet del sindaco – postato nel mese di ottobre – faceva scendere a 950 i giorni necessari per realizzare la linea 2: finiremo per le elezioni 2014. Contenti? Contentissimi. Tant'e' che il 5 novembre del 2011 il sindaco si presento' a Novoli con fotografi e tv al seguito per aprire il cantiere: 'Finiremo in 960 giorni'. Niente da fare, anche questa volta una falsa partenza''.

Articlolo scritto da: Adnkronos