Settimana intensa per le squadre amaranto

Settimana intensa per le squadre amaranto. Ecco in sintesi gli appuntamenti previsti per questo week end:
SECONDA CATEGORIA
La squadra di Paolo Andreini, dopo il successo esterno con il Santa Fiora cerca continuità ospitando domenica alle 15 al Villaggio Amaranto il Poppi. La squadra casentinese che è imbattuta tra le mura amiche ha un cammino meno positivo in campo esterno dove non ha mai vinto. E' una compagine che va presa con le molle anche in considerazione di quanto è accaduto all'andata dove i casentinesi prevalsero grazie ad una autorete al novantesimo. All' Football Academy serve un successo per rimanere in linea con l'obbiettivo stagionale che sono i play off anche se fino ad ora il cammino è stato per la verità altalenante. In questa occasione saranno assenti Caccialupi e Bazzarini ma rientreranno in squadra Pellicanò e Zaferi. “La speranza – puntualizza Andreini – è quella di riuscire a conquistare un successo che ci permetterebbe di poter rimanere nel lotto delle squadre che sono in lizza per i play off. La squadra è abbastanza in salute e motivata ma bisognerà fare attenzione ai casentinesi che sono formazione ostica e difficile da affrontare se non si riesce a mantenere la lucidità necessaria”.
Questi i convocati:
Portieri: Badii, Rossi
Difensori: Poggini, Mugnaini, Severi, Tirinnanzi, Tenti, Turchini
Centrocampisti: Frosini, Pellicanò, Zaferi, Nicotra , Bracciali, Toscanini
Attaccanti: Redentori, Faralli, Zerbini, Mazzoli
ALLIEVI REGIONALI
Settimana molto intensa per gli allievi regionali dell'Arezzo che dopo il ko subito contro il Pontassieve , avversario diretto nella lotta per non retrocedere, devono a tutti i costi ricominciare a fra punti per tenere a debita distanza un rilanciatissimo Cortona Camucia reduce dal successo ottenuto in casa della Poliziana e che ha un punto in meno rispetto agli amaranto ma con una partita da recuperare. La compagine amaranto ospita domenica alle 11 al Villaggio Amaranto l'Arno Laterina, squadra di tutto rispetto visto che in classifica vanta 30 punti, vale a dire ben dieci in più rispetto all'Arezzo FA. I valdarnesi in trasferta hanno sinora collezionato tre vittorie, quattro pari e due sconfitte con 18 reti fatte e 14 subite mentre in casa hanno collezionato cinque vittorie, due pari e tre sconfitte con 19 reti fatte e 10 subite. Si tratta quindi di una formazione abbastanza quadrata contro la quale bisognerà giocare di squadra ed in maniera armonica.
Sino a questo momento del torneo i ragazzi del cavallino rampante non sono riusciti a dare concretezza al proprio gioco. C'è stato quasi sempre un grande possesso palla ma spesso e volentieri è mancata la finalizzazione. Non è un caso quindi che l'attacco sia uno dei peggiori del torneo ma le colpe di questo non vanno solo attribuite alle punte ma alla squadra nel suo insieme.
Il presidente Umberto Zerbini ha avuto un colloquio con i ragazzi e li ha spronati a dare il massimo da qui alla fine della stagione per centrare l'obbiettivo che era stato preventivato.
I ragazzi hanno ascoltato con molta attenzione e hanno promesso massima applicazione e determinazione già a partire dalla delicata partita di domenica con l'Arno Laterina , sulla carta difficile e delicata ma non certo proibitiva.
I convocati.
Portieri : Garbinesi, Palazzeschi
Difensori: Martinelli, Chiarenza, Franceschini , Tani, Micheli, Sannuto
Centrocampisti: Cacioppini, Vicidomini, Tommaso Rossi, Casini, Guizzunti, Porretti
Attaccanti: Gerardini, Solimeno, Giannelli
ALLIEVI PROVINCIALI
Dopo la mancata disputa dell'incontro con la Bibbienese, rinviato per impraticabilità del campo, i ragazzi di Marcello Vardi sono chiamati ad affrontare sabato alle 15,30 la trasferta in casa dell'Olmoponte. Il derby vede favoriti proprio gli ospiti in virtù di un divario di classifica di ben dieci punti (22 l'Arezzo e 12 l'Olmoponte) che esprime chiaramente la differenza di valori tra le due formazioni. C'è comunque da dire che in questi casi fare pronostici diventa difficile perchè quando c'è aria di derby ed in questo caso molto sentito, è difficile poter avere delle certezze in merito.
Durante gli allenamenti settimanali i ragazzi di Vardi sono sembrati in ottima condizione ed anche dal punto di vista del morale, la situazione è ottimale. La squadra è andata oltre le aspettative della vigilia del campionato conquistando un prestigioso centroclassifica che rende merito al valore del tecnico e dei ragazzi a sua disposizione.
Probabili convocati:
Portieri. Baldinozzi
Difensori: Sannuto, Bozzi, Migliacci, Micheli
Centrocampisti: Porretti, Martini, Daveri, Concialdi
Attaccanti: Palazzo, Rossi, Massini, Franchi, Perticai, Jacono
GIOVANISSIMI A
Dopo la brillante vittoria nel recupero con il Foiano, la squadra dei giovanissimi A affronta domenica mattina alle 9,15 al centrale del Villaggio Amaranto la Castiglionese.
La formazione viola è l'unica che è riuscita a vincere contro gli amaranto, un 3 a 2 che ancora chiama vendetta per come è maturato. I gigliati in classifica hanno 20 punti , vale a dire ben 15 in men della compagine direta da David Obligis ma nonostante questo, il confronto non va sottovalutato visto che nell'Arezzo è probabile il forfait di Squarcia, Romagnoli, Sereni, Caselli, Bardi , tutti infortunati e molto difficilmente recuperabili. Sarà quindi una formazione fortemente rimaneggiata ma comun que ugualmente competitiva visto il valore della rosa a disposizione.
Una variabile importante sarà anche la situaziojne del terreno di gioco che si preannuncia pesante, fatto questo che potrebbe limitare il divario tecnico a favore di quello fisico.
Sarà importante, in questo contesto, che la squadra del cavallino rampante abbia un approccio giusto sin dalle prime battute imponendo il proprio gioco senza concedere nulla agli avversari.
Ecco i convocati:
Portieri: Baldinozzi, Purgatori
Difensori: Biagioni, Detti, Giulianini, Santamaria, Zammuto
Centrocampisti: Martini, Rosadini, Resti, Ceccherini, Pineschi, Santini
Attaccanti: Scarano, Rufini
GIOVANISSIMI B SQUADRA AMARANTO
Settimana delicata per gli amaranto decimati dalle influenze che hanno rallentato il lavoro settimanale di Nardin e Tuti. Ci sono in dubbio alcuni giocatori in vista della sfida di sabato alle 15 al Villaggio Amaranto contro l 'Etruria 2009. Nella partita di andata si imposero gli amaranto per 1a 0 alla Chiassa con grande difficoltà a causa dell' ottima partita dei padroni di casa. Sarà una sfida delicata nonostante la classifica possa far capire il contrario. La squadra ospite ha dimostrato nel corso della stagione di essere ben organizzata in tutti i reparti e per riuscire a superarla i ragazzi di Tommaso Nardin dovranno giocare al massimo delle proprie potenzialità. Una considerazione che è stata ribadita costantemente nel corso degli allenamenti settimanali dove, peraltro, ci sono state delle problematiche causate da una situazione ambientale sfavorevole, cosa del resto comune a tutte le squadre in questa fase della stagione.
Ecco i convocati:
Portieri : Mancini, Colombi
Difensori : Pineschi, Bruni, Pazzaglia, Panozzi ,Lambardi
Centrocampisti: Perugini, Capogna, Zougui, Censini, Peruzzi
Attaccanti: Fabbriciani, Celli, Grottola
GIOVANISSIMI B SQUADRA BIANCA
Sabato 9 alle 17:00 gli amaranto di mister Tirinnanzi affronteranno al Villaggio Amaranto la Sangiovannese, attualmente quinta in classifica con 21 punti.
L'Arezzo è reduce dalla sconfitta di sabato scorso dalla quale comunque è uscito a testa alta, e la settimana è stata affrontata con motivazione ed applicazione, dettata dalla voglia di dimostrare i propri valori sul campo.
Tutto questo è anche dovuto al fatto che nella partita di andata, a Sangiovanni Valdarno, gli amaranto non avevano sfigurato nel complesso del gioco, ed il passivo era stato frutto di ben due autoreti e degli errori singoli.
L'Arezzo dovrà quindi applicarsi al massimo delle proprie forze e con attenzione maggiore contro un avversario che ha delle buone individualità che potrebbero fare la differenza.
Convocati:
Portieri: Bulgarelli, Donati
Difensori: Focardi, Municchi, Pappalardo, Pisciotta, Bonini
Centrocampisti: Acciai, Bianchini, Ceccherini, Francini, Mordenti, Sanchez
Attaccanti: Caneschi, Dragoni, Genovese, Stopponi
ESORDIENTI A
Dopo le prime due uscite del girone che hanno portato altrettante vittorie, la squadra di Alvaro Frappi attende domenica alle 10 sul campo sintetico delVillaggio Amaranto, l'Arno Laterina.
Si tratta della prima di una serie di partite che vedranno gli amaranto affrontare tutte le prime classificate dei giorni provinciali. Una serie di gare dalle quali si potrà capire le potenzialità di un gruppo che , strada facendo è cresciuto molto sia sotto il profilo tecnico che tattico.
L'Arno Laterina dispone di una delle difese più forti così come il suo centrocampo che è ben organizzato e decisamente temibile. Sarà quindi una partita particolarmente impegnativa anche se i ragazzini terribili di mister Frappi non hanno alcun tipo di timore reverenziale nei confronti di qualsiasi avversario. La squadra, stante le ultime indicazioni, è in un ottimo stato di forma e quindi ci sono tutte le premesse per assistere ad un confronto sostanzialmente equilibrato.
Questi i convocati:
Portieri: Viroli, Baldesi
Difensori: Baglioni, Caneschi, Rodino, Andreucci, Vicidomini, Zampina, Parlangeli
Centrocampisti: Polvani, Bonini, Mancioppi, Fata, Canola, Bianchini, Malentacca, Amatucci, Carloni
Attaccanti: Gerardini, Duri