Divier Nelli ospite a Spazio Seme: workshop di scrittura e presentazione del suo ultimo libro “Coma”

Coma
Coma
Sabato 13 dicembre Spazio Seme ospita lo scrittore versiliano Divier Nelli.

Dalle 10.00 alle 13.00 e dalle 15.00 alle 18.00  Laboratorio di Scrittura sulla letteratura di genere (costo del workshop: 50€. Sconto del 15% per gli studenti della Università di Arezzo).

Dopo il laboratorio, alle ore 19.00, Marco Caneschi e Francesco Botti intervisteranno Nelli sul suo recentissimo libro uscito per Gallucci editore: Coma.

Dopo Amore dispari (entrato in ristampa proprio in questi giorni), Divier Nelli dà nuova prova della sua abilità di narratore con un thriller psicologico dallo stile asciutto e affilato.

Una storia misteriosa e densa, come il dramma che racconta.

Una donna si risveglia dal coma. Non ricorda nulla dell’incidente stradale di cui è stata vittima, non ricorda nulla della sua vita, neppure il proprio nome. Si chiama Claudia Volpi, così le hanno detto. Ma chi è Claudia? Nell’ospedale in cui ha ripreso conoscenza dopo il coma, è sola. Nessuno che possa aiutarla a recuperare la propria identità, né amici né familiari. Claudia studia i propri documenti e man mano scopre di essere stata una stimata docente di diritto, razionale e distaccata. Dimessa dall’ospedale, torna in una casa isolata e in disordine che fatica a riconoscere come propria. Da lì comincia ad affiorare il suo passato, con un segreto che sembrava ormai sepolto…

L’autore:

Divier Nelli (Viareggio, 1974) è autore di racconti per riviste e antologie e dei romanzi La contessa, Falso binario e, insieme a Leonardo Gori, Il lungo inganno. Ha riscritto il classico ottocentesco di Francesco Mastriani Il mio cadavere ed è stato curatore dell’antologia Drugs per Guanda. Con Gallucci, nella collana Alta Definizione, ha pubblicato i romanzi Amore dispari e Coma.

Al termine della presentazione, lo Spazio Seme si “sposterà” al Teatro Moderno di Tegoleto dove alle 21.30 andrà in scena una sua produzione: Conciate per le Feste con Sara Archinucci, Eleonora Ciampelli e Marco Cucciniello.

Dopo la profondità e la rilevanza dei temi che verranno trattati durante la presentazione di Coma, un po’ di leggerezza e spensieratezza regalata dalle gag comiche dello spettacolo saranno quel che ci vuole!