Emanuele Fadda fa il BIS vince Arezzoabilia e Montagnanata – CLASSIFICHE

podismo
podismo

Una giornata molto intensa quella di ieri  con 2 manifestazioni importanti , al mattino ArezzoAbilia e nel pomeriggio Montagnanata.

Due gare in cui hanno partecipato tanti atleti: al mattino ArezzoAbilia gara di solidarietà ha visto al via circa 300 atleti tra agonisti e non competitivi, nel pomeriggio quasi 200 atleti a Montagnano in un circuito molto spettacolare iniziato con l’esibizione dei Roller di Arezzo.

Andiamo per ordine:
ArezzoAbilia, bellissimo scenario nel Parco Pertini con tanti punti sport che il Coni di Arezzo con la Uisp hanno organizzato in modo egregio.
Ad aprire la giornata, la corsa podistica accompagnata dall’inno nazionale eseguito dalla Filarmonica Guido Monaco di Arezzo e tanti partecipanti che hanno dato vita ad una competizione combattuta ed entusiasmante.
Ha vinto il senese Emanuele Fadda che corre con l’Atletica Castello di Firenze davanti ai 2 atleti della U.P.Policiano Perparim Filaj e Alessandro Annetti mentre in campo femminile la vitoria è andata a Lucia Boncompagni della Polisportiva Policiano davanti a Camilla Fontani della Subbiano Marathon e Monia Salvadori.
Nei Veterani dopo Filaj ,Natale Mulas,Stefano Sinatti e G.Marco Scaglia tutti del Policiano.
Negli argento Lucio Floridi della Podistica il Campino sulla coppia della Podistica Arezzo Bruno Sguerri e Valdimauro Lombardi.

Nel pomeriggio inoltrato si ripete con la Montagnanata gara in circuito organizzata dalla U.S. Montagnano in collaborazione con la Polisportiva Policiano in cui lo spettacolo era una costante.
Si comincia con la gara dei Roller Lions Arezzo capitanati da Silvia Malentacchi che hanno effettuato una esibizione molto spettacolare.
E’ stata la volta poi del settore giovanile aprire le danze per la corsa , con gare molto avvincenti ed incerte fino alla fine.
Alle ore 18 è stata la volta degli adulti oltre 130 al via che hanno dato vita ad un lungo serpentone condotto da Fadda- Cannucci , Annetti,Paganelli,Vannuccini e Prosa, mentre gli altri leggermente più dietro.
Al 2° giro rimangono soli Annetti e Fadda mentre gli altri uno ad uno cedono frazionando sensibilmente il gruppo degli inseguitori.
Nel settore femminile Roberta Belardinelli della Olimpic runners Lama sembra avere una marcia in più rispetto alle 2 Lucie (Boncompagni e Tiberi).
Tornando alla gara uomini,quando mancano quasi 500 metri all’arrivo, Fadda prende decisamente il comando, stacca Annetti e si invola al traguardo finale vincendo con circa 30″ su Annetti e Cannucci rientrato negli ultimi metri in modo deciso nei confronti di Paganelli  che  era sempre stato 3°.

Anche nelle donne , Roberta Belardinelli vince, mentre la volata lunga per il 2° posto è appannaggio di Lucia Boncompagni  su Lucia Tiberi.

Nei veterani ancora un vittoria di Filaj su Sinatti e Burroni.
Negli argento vittoria netta di Tonelli su Floridi mentre al 3° posto rientra molto bene Angelo Caruso ed infine nella categoria oro, incertezza fino alla fine con la vittoria del senese Goracci su l’aretino Peruzzi ed il romagnolo Donatini (tutti nello spazio di 50 metri).
Molto spettacolare è stato l’arrivo in volata fra due giovanissimi!!!!!!! (classe 1931 e 1938) Sergio Liverani e Amilcare Gibin, che negli ultimi 50 metri si sono esibiti in una volata entusiasmante ed incerta fino alla fine con Liberani che supera di slancio Gibin (complimenti ad entrambi).

CLASSIFICA AREZZOABILIA

CLASSIFICA MONTAGNANATA