Mostre: a Villa Pamphilj arti visive e musica in ‘Tempomateria’

139

Roma, 10 ott. (AdnKronos) – Domani 11 ottobre, in occasione della decima Giornata del contemporaneo, l’associazione Ipazia Immaginepensiero Onlus, in collaborazione con l’Amaci, Associazione musei d’arte contemporanea italiani, e con il patrocinio di Roma Capitale, festeggerà proponendo un evento di cultura che fonde arti visive e musica nell’ambito della mostra ‘Tempomateria’.
Negli spazi della Cascina Farsetti, a Villa Doria Pamphilj, alle 19.00, Marco Algenti con il suo violoncello darà suono alle immagini e ai quadri di Roberta Pugno, creando un originale rapporto artistico che coinvolgerà anche Emma Marconcini. L’attrice presenterà in forma dialettica quel percorso che dalla materia-colore delle tele va al suono del violoncello e alla voce umana. Il pensiero per immagini diventa così forma sonora e viceversa, il vedere profondo diventa suono-sentire-sensibilità della pelle. 
La mostra Tempomateria proseguirà fino al 26 ottobre. Per tutta la durata dell’allestimento nel Casalino Farsetti, adiacente alla Cascina, saranno ospiti dell’Associazione Ipazia Immaginepensiero Onlus Paolo Camiz, scultura; Mirna Manni, ceramica; Armando Pelliccioni, pittura.