Nuova normativa in vista per strutture in acciaio e alluminio. Seminario gratuito di Confartigianato il 7 maggio

Serramenti

Novità in vista per la marcatura “Ce 1090” che interessa le strutture in alluminio e in acciaio e i loro componenti. Per approfondire questa tematica e per illustrare anche le opportunità offerte dalla nuova normativa dell’Unione Europea la Federazione Meccanica di Confartigianato promuove un seminario gratuito dal tema “Marcatura CE 1090. Aspetti ed opportunità per le strutture in acciaio e alluminio” (7 Maggio 2014 ore 15.00)

La nuova norma EN 1090, che entrerà in vigore dal 1 luglio 2014, è destinata a tutti i produttori di componenti strutturali, o a parti di essi, in acciaio e alluminio. La normativa riguarderà la quasi totalità delle opere e dei prodotti del settore delle opere civili e vincolerà, di fatto, tutte le imprese del comparto.

Per questa ragione, la Federazione Meccanica di Confartigianato Imprese Arezzo in collaborazione con PMI-GEOS e Bureau Veritas, hanno promosso per mercoledì 7 maggio, 2014 (inizio alle ore 15) un seminario gratuito dal titolo “Marcatura CE 1090. Aspetti ed opportunità per le strutture in acciaio e alluminio”.

L’iniziativa, che si terrà presso la sala convegni di Confartigianato Imprese Arezzo in Via Tiziano, 32, avrà come finalità quella di illustrare la normativa e l’iter procedurale per l’acquisizione della qualifica. Durante l’incontro, saranno anche illustrati il sistema di gestione del processo di saldatura (ISO 3834), quello di gestione aziendale (ISO 9001), e quello relativo alla qualifica dei procedimenti di saldatura dell’alluminio e dell’acciaio.

Per aderire al seminario è necessario compilare la specifica scheda di adesione ed inviarla al numero di fax 0575 23253 o all’indirizzo di posta elettronica [email protected] Per info, contattare il Coordinatore Giacomo Magi (Tel. 0575/314283)