Orange Night, torna la festa dello shopping in via Marco Perennio ad Arezzo

orange night

Negozi aperti fino a mezzanotte e tante animazioni, dal ballo a dj set e spettacoli per bambini fino alla ristorazione sotto le stelle, nella strada chiusa al traffico dalle ore 17 nel tratto compreso fra via Bologna e la ferrovia.

Si prepara un nuovo sabato di festa ad Arezzo: in via Marco Perennio arriva infatti la “Orange Night”, nata su iniziativa degli operatori della strada e realizzata per il secondo anno  consecutivo con il patrocinio del Comune e la collaborazione delle associazioni di categoria del commercio e dell’artigianato Confcommercio, Confesercenti, Cna e Confartigianato.

Le vetrine illuminate dei negozi, aperti fino a mezzanotte, faranno da cornice ad un programma ricco di spettacoli e animazioni per tutte le età. Si va dai classici divertimenti per bambini, nello spazio gioco attrezzato con il trucca bimbi, i gonfiabili e le bolle di sapone, alle perfomance di ballo con gli allievi delle scuole Tutti Frutti e Manuel Dance. Ancora musica, poi, con il karaoke di Enzo Scartoni e di Gianni Guillaro, oltre al dj set con le canzoni più celebri degli anni Ottanta, Novanta e Duemila, tutte da ballare.

A contribuire alla festa interverranno anche alcune associazioni sportive del territorio, oltre agli stessi operatori della moda di via Marco Perennio, che allestiranno una sfilata sotto le stelle con i capi e gli accessori delle ultime collezioni. Tra le collaterali, anche il concerto di musica rock con la “The rands band” presso il Caffè La Saletta in via Bologna.

La strada (nel tratto compreso fra via Bologna e la stazione ferroviaria di via Fiorentina) resterà ovviamente chiusa al traffico dalle ore 16 per ospitare sotto le stelle anche gli stand gastronomici a cura degli operatori della strada, che serviranno fuori le proprie specialità. Tante occasioni per gli acquisti saranno poi offerte dai negozi, che per i clienti della serata riserveranno sorprese particolari ed un’accoglienza speciale.

Duplice l’obiettivo della manifestazione: animare un’arteria importante della città, via d’accesso privilegiata al centro storico, e valorizzare le sue attività economiche.

La presenza di negozi e botteghe artigianali garantisce servizi ai residenti ed è indice di buona qualità di vita”, sottolineano le associazioni di categoria, “lo dimostrano bene iniziative come Orange Night, che vedono proprio in negozianti e artigiani il primo motore degli eventi. Tutti  gli operatori si stanno impegnando per riscattare un momento ancora difficile per i consumi, ma vogliono anche accendere i riflettori sulle problematiche della loro strada, che avrebbe bisogno di alcune migliorie sul fronte dell’arredo urbano, dell’illuminazione e della viabilità”.

“Siamo grati alle nostre organizzazioni di categoria di essersi unite per sostenerci in questo evento festoso”, dice anche a nome dei colleghi l’imprenditore Marco Conti, “un evento che unisce alla festa la possibilità di far conoscere le nostre attività a chi di solito non passa da via Marco Perennio. Chiediamo la stessa collaborazione per promuovere la riqualificazione della zona, a partire dai miglioramenti della viabilità e dalla costruzione di una rotonda tra viale Don Minzoni e via Fiorentina”.