Roma: Marino su concerti a Circo Massimo, Corte dei Conti proceda

Roma, 2 ott. (Adnkronos) – “Sono straordinariamente contento perché la Corte dei Conti conferma ancora una volta quello che io ho detto. Affitttare dei luoghi come il Circo Massimo alla cifra che aveva stabilito l’amministrazione precedente è sbagliato”. Questo il parere del sindaco Ignazio Marino, espresso a margine della cerimonia di consegna del premio ‘Pio-La Torre’ in Campidoglio, riguardo all’apertura di un fascicolo dalla Corte dei Conti, sulla possibilità di danno erariale al Circo Massimo, a tre mesi dal concerto dei Rolling Stones.
“Io, prima del concerto, ho cambiato e portato in Giunta con un voto la cifra con cui si devono affittare questi luoghi. L’ho fatto entro il 30 aprile 2014. Il voto è giunto solo alla fine di luglio” spiega il sindaco. “La Corte vada avanti e cerchi di capire perché le amministrazioni precedenti avevano deciso di svendere quei patrimoni che io invece voglio affittare con prudenza e a una cifra adeguata. Un applauso alla Corte dei Conti. Proceda e non si fermi”.