Sara Biagiotti eletta prima presidente donna Anci Toscana

Firenze, 11 set. (Labitalia) – E’ Sara Biagiotti la prima presidente donna di Anci Toscana. Sindaco di Sesto Fiorentino da maggio 2014, è stata eletta all’unanimità dai sindaci dei comuni toscani riuniti a Firenze nel Salone dei Cinquecento di Palazzo Vecchio.
“E’ un onore essere la prima donna presidente Anci -ha detto- ringrazio chi mi ha preceduto per il lavoro fin qui svolto e i sindaci che mi hanno dato la loro fiducia. Da oggi metterò a disposizione della nostra Associazione le mie competenze e la mia esperienza politica per portare avanti le nostre istanze che non saranno mai di parte, ma di rappresentanza istituzionale”.
“Abbiamo di fronte un futuro di profondi e sostanziali -ha chiarito-cambiamenti che impongono un cambio di passo. Comuni e Associazioni non devono farsi trovare impreparati, ma devono essere protagonisti del rinnovamento e cogliere tutte le opportunità”.
“La nostra Associazione verrà gestita -ha ricordato Sara Biagiotti- in modo unitario e collettivo, con trasparenza e vera condivisione. Tutti i sindaci, dai comuni della montagna alla costa, dalle isole ai capoluoghi, grandi e piccoli, saranno parte attiva del processo decisionale”.
“Insieme proseguiremo e rafforzeremo -ha assicurato- il confronto con la Regione e, attraverso l’Anci nazionale, con il Governo, su tutte le questioni per noi cruciali, a partire dal riassetto istituzionale e dalla riforma della pubblica amministrazione, finanza locale, assetto del territorio, il patto di stabilità, il rapporto con la cassa depositi e prestiti. Faccio parte di una nuova generazione di sindaci, siamo 200 in Toscana”.
“Energie nuove che rafforzeranno e valorizzeranno -ha aggiunto- le esperienze di chi è al secondo, o terzo, mandato per lavorare uniti al servizio dei Comuni e dei cittadini e attivare quel necessario processo di innovazione e rinnovamento non più rinviabile”.
Nel corso dell’assemblea sono stati eletti anche i tre vicepresidenti dell’Associazione: Sergio Chienni, sindaco di Terranuova Bracciolini (vicario), Angelo Andrea Zubbani, sindaco di Carrara, Claudio Scarpelli, sindaco di Firenzuola. Il nuovo segretario generale di Anci Toscana è Simone Gheri, ex sindaco di Scandicci.
Approvata all’unanimità anche la composizione del nuovo Comitato direttivo dell’Associazione. Ne faranno parte: Ruggero Barbetti, sindaco di Capoliveri (Li); Maurizio Marchetti, sindaco di Altopascio (Lu); Cristina Giachi, vicesindaco di Firenze; Francesco Casini, sindaco di Bagno a Ripoli (Fi); Patrizio Mugnai, sindaco di Serravalle Pistoiese (Pt); Benedetta Squittieri, assessore del Comune di Prato; Bruno Valentini, sindaco di Siena; Giancarlo Farnetani, sindaco di Castiglion della Pescaia (Gr), Nicola Landucci, assessore di Monteverdi Marittimo (Pi).
E ancora Simone Millozzi, sindaco di Pontedera (Pi); Lucilla Galeazzi, consigliere comunale di Comano (Ms); Massimo Giuliani, sindaco di Piombino (Li); Giordano Ballini, sindaco di Villa Basilica (Lu); Filippo Nogarin, sindaco di Livorno; Pierandrea Vanni, vicesindaco di Sorano (Gr) e Romina Proietti, consigliere comunale di Fucecchio (Fi).