Tasi: dal 2 giugno si compilano i bollettini. Il CAF CISL invita l’utenza a prenotarsi per il servizio

Lavoro conteggi

Arezzo– Ad Arezzo nessun rinvio. Le famiglie aretine dovranno pagare entro il 16 giugno la prima rata della TASI così come deliberato dal Consiglio comunale che ha approvato le aliquote e le detrazioni relative al tributo per l’anno 2014.

Una scadenza abbastanza stretta come fanno sapere dal CAF CISL ma, tuttavia, i nostri uffici si stanno organizzando e, a partire da lunedì 2 giugno, saranno operativi per accogliere l’utenza e fornire il servizio necessario.

Per meglio operare, proseguono, è necessario prenotarsi fin da ora al numero 0575.28658 per le necessità del territorio comunale di Arezzo e per i Comuni del basso Casentino e Monte San Savino, per il Valdarno i recapiti telefonici abilitati sono per Montevarchi 055.980063; San Giovanni Valdarno 055.9121462; Terranuova Bracciolini 055.9738031; per la Valtiberina Sansepolcro 0575.742893; per il Casentino Bibbiena 0575.593812; per la Val di Chiana Castiglion Fiorentino 0575.659290; Cortona/Camucia 0575.601082; Foiano della Chiana 0575.640047.

Così come si consiglia di approntare la documentazione necessaria quale la visura catastale, meglio se quella rilasciata dai nostri uffici CAF e già utilizzata per la denuncia dei redditi.

Il costo del servizio avrà una tariffa agevolata per gli iscritti CISL i quali per averne diritto dovranno, al momento della compilazione, esibire la tessera CISL 2014.

Infine, per meglio venire incontro alle esigenze della clientela il CAF CISL ha allestito una postazione dedicata al primo piano del civico 116 di Viale Michelangelo con il seguente orario: tutti i giorni dal 2 al 14 giugno 9.00/12.30 – 15.00/18.30 , sabato 9.00/12.30,gli stessi orari varranno anche per le Sedi Provinciali. In ultimo informiamo la utenza che i nostri operatori non sono responsabili di questo vero e proprio caos,sono solamente dei semplici esecutori ,di volontà politiche amministrative non condivise e complicate.