Protestano lavoratori traghetti, ancora chiuso l’Eurotunnel

Parigi, 30 giu. (AdnKronos/dpa) – L’Eurotunnel ha annunciato la chiusura a seguito dello sciopero dei lavoratori dei traghetti, che per la seconda volta in una settimana ha portato allo stop dei collegamenti ferroviari sia merci che passeggeri tra Francia e Gran Bretagna. I lavoratori, che protestano contro la vendita del servizio di traghetti MyFerryLInk e la possibile perdita di posti di lavoro, hanno acceso degli incendi lungo i binari. Eurostar, l’azienda che gestisce i servizi ferroviari, ha informato i passeggeri dei possibili ritardi dovuti agli incendi.