Visita del Generale Emanuele Saltalamacchia al Comando Provinciale Carabinieri di Arezzo

Emanuele Saltalamacchia

Il Generale di Brigata Emanuele Saltalamacchia, Comandante della Legione Carabinieri “Toscana”, nella mattinata, ha visitato il Comando Provinciale Carabinieri di Arezzo, in occasione del tradizionale scambio di auguri per le festività natalizie e di fine anno.

Nella caserma intitolata alla memoria della Medaglia d’Oro al Valor Militare, Appuntato Carmine Della Sala, l’Alto Ufficiale è stato ricevuto dal Comandante Provinciale, Colonnello Giuseppe Ligati, dagli tutti gli Ufficiali e da una folta rappresentanza di Marescialli, Brigadieri, Appuntati e Carabinieri della Provincia di Arezzo e dell’Associazione Nazionale Carabinieri.

Il Generale Saltalamacchia ha esordito ricordando i militari dell’Arma in servizio presso Comando della Toscana, deceduti nel corrente anno. Ha poi evidenziato  quanto sia fondamentale la presenza sul territorio dei Carabinieri, che devono operare con professionalità, ma non disgiunta da quell’irrinunciabile tratto di umanità verso la gente, facendo così sentire una vicinanza concreta, soprattutto nei momenti di difficoltà o di disagio.

Un ringraziamento è stato rivolto ai Carabinieri in congedo, che hanno contribuito alla “costruzione” del prestigio dell’Istituzione.

Il Generale Saltalamacchia ha, inoltre, rimarcato l’assoluto Valore della “Famiglia” che, silenziosamente, sono il nostro sostegno e la nostra forza nel quotidiano operare.

Ha quindi rivolto affettuosi, calorosi e sentiti auguri ai presenti, a tutti i militari della Provincia di Arezzo e alle loro Famiglie.

Il Comandante Provinciale, Colonnello Ligato, a sua volta, ha espresso un particolare ringraziamento al Generale Saltalamacchia per la sua presenza tra i Carabinieri di Arezzo, ricambiando gli auguri più fervidi e sentiti e donandogli una stampa antica del Duomo di Arezzo.