Banca Etruria: Di Battista, Boschi abbia briciolo dignità e lasci (2)

(AdnKronos) – “Ha incontrato assieme al babbo – incalza Di Battista – i vertici di Veneto Banca a casa sua (tutti terrorizzati per una possibile fusione tra Popolare di Vicenza ed Etruria); ha espresso preoccupazioni sulla stessa fusione a Vegas di Consob senza alcuna autorizzazione da parte del ministro dell’Economia Padoan”.
“Ha chiesto a Ghizzoni, ex amministratore delegato di Unicredit di comprare Banca Etruria. Nelle ultime ore – va avanti il grillino – si è persino venuto a sapere che ‘Maria Etruria’ incontrò anche il vicedirettore di Bankitalia Fabio Panetta per lo stesso argomento”. Dunque, chiosa Di Battista a chiare lettere, “invitiamo la più giovane dei ‘bancapapà’ a dimettersi all’istante”.