Carabinieri di Bibbiena: denunciate due persone per furto

60
Carabinieri Auto
Carabinieri Auto

Nella giornata di ieri i Carabinieri della Stazione di Poppi hanno denunciato un 67/enne, del basso Casentino, notato  mentre asportava delle monete dalla cassetta delle offerte della chiesa di San Fedele in Poppi. 

Lo stratagemma utilizzato era quello di utilizzare strisce di cartoncino semi rigido alla cui estremità era stato applicato del nastro biadesivo che permetteva di agganciare le monete all’interno delle cassettine. 

L’uomo è stato notato più volte nei pressi della chiesa, destando i sospetti degli abitanti, che hanno avvisato i carabinieri che lo hanno colto nel momento dell’asportazione.


Carabinieri della Stazione di Chiusi della Verna, sempre nella giornata di ieri, a conclusione di attività di indagine, hanno deferito in stato di libertà un italiano pregiudicato  51enne per tentato furto all’interno della bocciofila di Chiusi della Verna. 

L’uomo era stato immortalato dalle telecamere di video sorveglianza poste all’interno del bar annesso, nell’atto di forzare la porta di ingresso e rovistare nella cassa, senza nulla asportare in quanto il fondo cassa era stato prelevato dai gestori prima della chiusura. Dall’analisi delle immagini, i Carabinieri sono risaliti all’identità del soggetto, noto per altri episodi.