Energia: Federconsumatori, bene rendere automatica erogazione bonus (2)

(AdnKronos) – Per Federconsumatori è “indispensabile” come sottolineato da Saltamartini, intervenire affinché, anche attraverso un sistema di automatismi, chiunque ne abbia diritto possa vedersi riconosciuto il bonus direttamente nella bolletta elettrica. “Un provvedimento indispensabile e dovuto, che si tradurrebbe in un importante strumento di sostegno alle famiglie in difficoltà, aiutandole a far fronte alle spese per le bollette di energia e gas che si prospettano in aumento”, sottolinea Federconsumatori.
Rimane aperta, inoltre, aggiunge, “la questione dei famigerati oneri di sistema che appesantiscono le bollette delle famiglie. In merito a tale argomento abbiamo avviato una campagna di raccolta firme, Consegnate al presidente della X Commissione Industria al Senato, per rivendicare una riforma generale degli oneri, eliminando le voci più inspiegabili ed anacronistiche. A questo proposito esprimiamo forte preoccupazione per quanto espresso dall’Art. 57 della legge di Stabilità, che, secondo le prime bozze in circolazione, prevede non solo il mantenimento in bolletta degli oneri di sistema, ma anche lo spostamento degli importi ricavati da parte delle componenti verso il capitolo delle entrate senza destinazione, trasformandosi in una vera e propria tassa inversamente proporzionale alla capacità reddituale dei cittadini”.
“Gli oneri di sistema, secondo questo scriteriato disegno, si trasformerebbero così in una nuova fonte a cui attingere in maniera indiscriminata per mettere in atto le misure di sostegno promesse dal Governo, a spese di tutti i cittadini. Una condotta inqualificabile, che rappresenterebbe l’ennesima beffa a danno delle famiglie”, conclude l’associazione dei consumatori.