Iran: cinese Cnpc rileva quota Total in South Pars (2)

83

(AdnKronos) – Il gruppo petrolifero a maggio aveva spiegato che “Total non si può permettere di essere esposta a sanzioni secondarie da parte degli Usa che possono comprendere la perdita di finanziamenti in dollari da parte delle banche Usa, che sono implicate in oltre il 90% delle operazioni di finanziamento di Total; e per le sue operazioni globali, la perdita dei suoi azionisti americani, che rappresentano oltre il 30% del suo azionariato o l’impossibilità di proseguire le sue operazioni americane: gli asset Usa rappresentano oltre 10 miliardi di dollari di capitali occupati di Total”.
A maggio Total aveva spiegato che le spese finora sostenute al progetto Sp11 non superavano i 40 milioni di euro. Total aveva sottolineato che un ritiro dal progetto non avrebbe avuto impatto sul suo obiettivo di crescita della produzione del 5% in media l’anno tra il 2016 e il 2022.