Parchi cittadini: operazione rinnovamento e sicurezza

Aree giochi inclusive, tecnologia led, telecamere a infrarossi, 750.000 euro di investimento

5608
Gamurrini - lago Tortaia
Gamurrini - lago Tortaia

Tre progetti di riqualificazione per tre parchi cittadini: il parco Arno, il parco Ducci e il parco Foro Boario. Li ha presentati il vicesindaco Gianfracesco Gamurrini che ha tenuto a spiegare la ratio degli interventi: “aree più confortevoli e sicure e valorizzazione dei loro aspetti ambientali”.

Al parco Arno sono previste la sostituzione di 46 apparecchi illuminanti con quelli di nuova generazione con tecnologia a led, l’ampliamento del sistema di videosorveglianza con installazione di 4 nuove telecamere collegate all’infrastruttura comunale così da garantire una visione diretta presso il comando della polizia municipale, nonché questura e carabinieri, il rifacimento del camminamento interno, la sistemazione del fondo del campo da basket, del campo da pallavolo, la demolizione della pista da pattinaggio, la sistemazione delle reti di recinzione e l’installazione di nuovi arredi urbani e giochi ludici.

Al parco Ducci sono previste la sostituzione di 207 punti luce su palo, di 4 riflettori nell’area gazebo e di 8 punti luce a pavimento con quelli di nuova generazione con tecnologia a led, l’ampliamento del sistema di videosorveglianza con 7 nuove telecamere collegate all’infrastruttura comunale sempre per garantire una visione diretta presso il comando di polizia municipale, nonché questura e carabinieri, la manutenzione straordinaria dei servizi igienici e l’installazione e manutenzione dell’arredo e delle attrezzature ludiche.

Al Foro Boario sono previste la sostituzione di 48 punti luce su palo e di 2 riflettori con altrettanti a tecnologia a led, l’ampliamento del sistema di videosorveglianza con 7 nuove telecamere collegate all’infrastruttura comunale con visione diretta presso il comando della polizia municipale, nonché questura e carabinieri, il rifacimento delle strutture che insistono all’interno del parco e l’installazione di nuovi giochi e arredi a servizio dell’infanzia e dei cittadini.

“Tutte le nuove telecamere saranno con illuminatore infrarosso – ha sottolineato Gamurrini – e sfrutteranno la fibra ottica.Lanciamo dunque in grande stile un’operazione sicurezza per i parchi cittadini che favorirà certamente la loro fruizione. A proposito di fruizione, nelle nuove aree ludiche per i più piccoli, saranno installati giochi inclusivi come già abbiamo fatto e faremo in altri parchi. L’investimento complessivo è di 750.000 euro circa. I progetti definitivi sono stati approvati dalla Giunta. I lavori partiranno entro l’anno”.